Anche le formalità sono importanti

0
1011

È risaputo che la prima giornata di un Incontro o Assemblea importante, è normalmente dedicata al disbrigo di tutta una serie di formalità, che comunque, nel caso nostro in particolare, hanno la loro notevole importanza nell’Economia del Capitolo.

30056935994_c11f0a406d_kCosì nel pomeriggio di questo primo giorno i lavori sono proseguiti, dopo una preghiera meditativa preparata dalla Provincia di Yorkton, con la presentazione dei singoli partecipanti, da parte dei coordinatori delle Conferenze: è stata una ulteriore occasione per conoscersi meglio e per aiutarci reciprocamente a collegare le facce delle persone alle Unità di provenienza o agli incarichi per i quali si è in Capitolo; è stato un momento davvero simpatico, anche per il modo brillante con cui i coordinatori l’hanno impostata.

30645278826_bb97befcfa_kSi è poi preso visione delle varie commissioni e dei rispettivi componenti che hanno lavorato e ancora lavoreranno per rendere i lavori tranquilli, sereni e soprattutto più lineari ed efficaci. In particolare ha preso la parola il presidente della Commissione liturgica p. Alberto Eseverri, che ha illustrato i vari momenti di preghiera e le modalità previste per aiutarsi reciprocamente a valorizzare la presenza del Signore in mezzo a noi e confidare nel suo sostegno. Altro passo importante è stata l’approvazione delle Norme di Procedura, al termine della quale il Moderatore p. Kevin O’Neil si augurava che quanto accadrà in queste settimane sia stato tutto previsto da questo documento. Dopo la “canonica” pausa si è passati ad un esame dell’Agenda prevista per le prime due settimane; subito viene messo in evidenza che domani sarà il giorno dedicato alla Relazione del Superiore Generale: certamente ci verrà offerta tanta materia su cui confrontarci e su cui riflettere sul presente e il possibile futuro della nostra Congregazione. Intanto si sono esauriti gli argomenti presenti prima del tempo stabilito, il moderatore invita i partecipanti a fare tesoro di questo tempo per una rilettura dei documenti da esaminare, e in particolare del Documento di Lavoro. L’assemblea pertanto si è sciolta, non prima però dell’invito del p. Generale a pregare per la pace in Siria e in tutti gli altri luoghi dove ci sono guerre attive.

30645269746_e00797e83b_kP. Gianni Congiu, CSsR

Print Friendly, PDF & Email