Belo Horizonte accoglie il suo nuovo vescovo ausiliare: Mons. Vicente de Paula Ferreira, CSsR

0
811

La mattina di Sabato 27 Maggio, la Chiesa di Sao José, nel cuore della città di Belo Horizonte (Brasile), era piena di fedeli provenienti da diverse parti del Brasile. Migliaia di persone hanno partecipato con grande gioia della consacrazione Episcopale di Mons. Vicente de Paula Ferreira, CSsR vescovo ausiliare dell’arcidiocesi di Belo Horizonte, nominato da Papa Francesco l’8 marzo. Era così piena la chiesa che molti fedeli hanno partecipato attraverso gli schermi installati sul lato del tempio.

La celebrazione ha avuto come principale vescovo di consacrazione all’Arcivescovo di Belo Horizonte, Mons. Walmor Oliveira de Azevedo, e come vescovi co-ordinanti l’arcivescovo di Diamantina Mons. Darci Nicioli, CSsR, e il vescovo di Cachoeiro do Itapemirim, Mons. Dario Campos. Molti vescovi provenienti da varie parti del paese, e sacerdoti hanno concelebrato la Messa, tra i quali molti religiosi della Congregazione dei Redentoristi, di cui Mons. Vicente fa parte.

Mons. Walmor ha sottolineato nella sua omelia che dobbiamo guardare la nostra Chiesa come colei che serve e che, in questa missione, Mons. Vicente rappresenta la nobiltà del cuore redentorista, in comunione con gli insegnamenti del fondatore della Congregazione, S. Alfonso de Liguori. “Che S. Alfonso diventi la sua ispirazione e siano molte le gioie del suo cuore”. Mons. Walmor ha anche parlato della missione di Mons. Vicente nell’arcidiocesi di Belo Horizonte, alla guida del Vicariato Episcopale per l’Azione Missionaria: “Siamo consapevoli della nostra sfida enorme in molte direzioni, in particolare per quanto riguarda i villaggi e Favelas (la periferia). Nell’Arcidiocesi di Belo Horizonte, abbiamo oltre 500.000 persone che vivono nei villaggi e nei quartieri poveri e vogliamo essere presenti fra tutti loro. Vogliamo affrontare questa sfida con il lavoro del nuovo vescovo.
Sono sicuro che sia su questo fronte, ed altri importanti come la Valle del Paraopeba, che è una zona rurale, avremo grande impegno missionario con Mons. Vicente e il suo lavoro”.

Mons. Vicente ha ascoltato le parole dell’arcivescovo, accompagnato da P. Dalton Barros, C.Ss.R., il suo formatore nella Congregazione dei Redentoristi, e padre Américo de Oliveira, C.Ss.R. superiore della Provincia di Rio.

(http://www.provinciadorio.org.br)

Print Friendly, PDF & Email