Commissione per la Giornata Mondiale Alfonsiana (JMA), Panama 2019

0
574
Giovani, Testimoni del Redentore al servizio della missione.
 
(Panama) – Siamo in America Centrale, approfittando dei preparativi per la Giornata Mondiale della Gioventù a Panama, terra tra mari, segno del potere dell’uomo di trasformare una natura indomabile, piena di minacce naturali, in uno spazio di meraviglie del mondo. Frutto di architetti qualificati, specializzati nella capacità di prendere terra dal mare, costruttori di muri impenetrabili che si combinano con un clima tropicale che non lascia spazi vuoti. In breve, un luogo di accoglienza, di ogni sangue e  culture. Porto di intercomunicazione, simbolo dei valori tradizionali, di danze tipiche che esalta l’orgoglio e la semplicità della sua gente.
Per noi Redentoristi, la terra, periferia e luogo di feriti che gridano al nostro cuore “di essere una Congregazione in uscita”, “testimoni del Redentore” e “solidari per la missione con i nostri fratelli centroamericani”, in particolare, responsabili nell’accoglienza di migliaia di giovani pellegrini a Panama, dal 22 al 27 gennaio 2019.
 
Come Redentoristi, i delegati per la preparazione della Giornata Mondiale Alfonsiana (JMA), ci siamo incontrati per 5 giorni. Grazie a padre Gustavo, che ha reso il nostro soggiorno anche un luogo di evangelizzazione e di incontro con i giovani, con i gruppi parrocchiali e parrocchiani delle due parrocchie redentoriste a Panama, attraverso le celebrazioni eucaristiche e incontri sociali in un tavolo comune.
I sacerdoti della commissione preparatoria sono:
a) Per l’URNALC, padre Nery René Méndez (Provinciale dell’America centrale);
b) Per l’URB, padre Fabio Pascoal (provincia di Goiás);
c) Per l’URSAL, padre Guillermo Ramírez Livia (Viceprovinciale del Perù Sud);
d) Rappresentante del Governo Generale, padre Pawel Drobot (Polonia);
e) Padre Gustavo Cruz (parroco della parrocchia San Geraldo Magela – Panama), ospite e coordinatore generale della JMA;
f) Padre Cristian Garro, rappresentante dell’America centrale e segretario della Pastorale vocazionale giovanile redentorista (SPJVR);
La commissione ha visto anche la partecipazione dei giovani Ahiezer e Ibeliz, coordinatori delle JMA di quella parrocchia. Oltre a loro, abbiamo avuto la presenza di alcuni delegati per la GMG a Panama, i giovani delle nostre parrocchie redentoriste, San Gerardo e Asunción, che hanno lavorato duramente per la JMA. Abbiamo avuto la grande gioia di avere la presenza in uno dei momenti, dell’Arcivescovo di Panama, Mons José Domingo, che ci ha mostrato il suo sostegno per l’iniziativa accogliendoci e rafforzando le nostre aspettative per l’evento proposto.
Discutiamo diversi argomenti e linee guida sulla JMA:
1. Modalità di registrazione;
2. Mezzi di comunicazione e contatti;
3. Giorno di arrivo;
4. Incontri con il Padre Generale;
5. Giorno, luogo, tema e programma della Giornata Mondiale Alfonsiana;
6. Simboli di identità della JMA;
7. Concorsi per scegliere la preghiera, il logo e l’inno.
In breve, a ciascuna unità redentorista in Brasile e nel mondo, vi verranno inviate informazioni dettagliate. Naturalmente, noi incoraggiamo i nostri giovani e confratelli, per marcare presenza in questo evento globale di convivenza, d’evangelizzazione, d’incontro, di preghiera, di spiritualità e di condivisione.
#S2redentorista #JUMIRE #YoSoyJMJ2019 #JMJ2019 #JMA2019
Print Friendly, PDF & Email