L’inizio di una collaborazione presso il Monastero dei giovani Kirchhellen

0
348

(Kirchhellen, Germania) – Il monastero dei giovani Kirchhellen è una comunità internazionale con giovani e adulti / anziani e appartiene alla Provincia San Clemente dei Redentoristi. Qui i Redentoristi insieme ai laici lavorano nella cura pastorale e sono impegnati in particolare nella cura pastorale dei bambini e dei giovani, dell’alloggio e della cura dei rifugiati e della formazione dei giovani che sono in una situazione di svantaggio.

Il Wisma Sang Penebus è la casa di formazione della Provincia Redentorista indonesiana. Si trova sull’isola di Giava a Jogjakarta. In questo momento ci sono 55 studenti (con professione temporale  o perpetua) provenienti da tutti i 148 membri della provincia indonesiana. Altri 49 giovani (novizi, postulanti e aspiranti) nella formazione restano sull’isola Sumba.

La collaborazione tra il monastero dei giovani Kirchhellen e il Wisma Sang Penebus a Jogjakarta è stata proposta dalla comunità di Kirchhellen. Questa iniziativa conferma quanto detto nel 25 ° Capitolo Generale 2016 soprattutto nelle decisioni, n. 6 (Il futuro della congregazione nell’emisfero settentrionale) e n. 8 (collaborazione tra unità e comunità gemelle-partner).

L’obiettivo del partenariato è la promozione del lavoro missionario e pastorale dei redentoristi indonesiani in questa parte dell’Europa occidentale. Nel 1957 i primi Redentoristi dell’ex Provincia di Colonia come missionari arrivarono in Indonesia e sull’isola di Sumba. È stato un lavoro missionario molto fruttuoso, così nel 2002 è stata inaugurata la Provincia Indipendente dei Redentoristi indonesiana. Inoltre, sempre c’è stato un buon collegamento tra la provincia indonesiana e la provincia di S. Clemente. Per questo oggi cinque confratelli indonesiani vivono nella provincia di S. Clemente. Tre di loro svolgono già lavori pastorali e due stanno ancora imparando il tedesco o la lingua olandese. Attraverso la nostra partnership, vogliamo far conoscere ai giovani confratelli redentoristi la situazione dell’Europa occidentale. Come? Nell’ultima sezione della decisione n. 6 il Capitolo Generale parla della preparazione di possibili lavori futuri nell’emisfero settentrionale, dello studio dell’inglese e di altre lingue in tutti i programmi di formazione iniziale e permanente. Se richiede che gli studenti della Provincia indonesiana parlino abbastanza bene l’inglese e poi fare loro acquisire esperienza con la situazione dell’emisfero settentrionale. Perciò abbiamo offerto il Monastero dei giovani Kirchhellen come punto di partenza e abbiamo invitato 12 studenti che hanno fatto la loro professione e 3 padri della Provincia indonesiana da Jogjakarta, per visitare il Monastero della Gioventù dal 1 luglio al 15 luglio 2018.

Abbiamo chiesto l’intercessione del Beato Petrus (Peerke) Donders per questa collaborazione. Martedì 10 luglio, siamo stati in pellegrinaggio al santuario del Beato Petrus Donders a Tilburg (Paesi Bassi). Anche le persone di Kirchhellen ci hanno accompagnato. Insieme abbiamo chiesto aiuto a Peerke. Oltre al santuario, abbiamo anche visitato la chiesa, dove si trova la fonte col suo nome e dove ha celebrato la sua prima messa.

Il provinciale dei redentoristi indonesiani, p. Yoakim R. Ndelo ha scritto nella sua lettera: “Rispondendo al tuo invito rivolto agli studenti indonesiani della nostra Provincia per la speciale collaborazione con la comunità di Kirchhellen-pastorale della Gioventù, iniziando con la visita degli studenti di Wisma Sang Penebus Yogyakarta a Kirchhellen il prossimo luglio, vorremmo esprimere i nostri ringraziamenti per la tua grande idea. Siamo felici di accettare questo invito e allo stesso tempo di rafforzare il nostro impegno per il futuro di queste due province “.

Per i prossimi passi, in una conversazione congiunta con i Redentoristi indonesiani, valuteremo questa prima visita e poi decideremo il da farsi. E’ possibile che, nel prossimo periodo di vacanze estive, alcuni studenti verranno per un certo tempo a Kirchhellen e faranno insieme alcuni lavori sul posto con i bambini e i giovani. O alcuni di loro impareranno la lingua e continueranno i loro studi e la loro vita nella nostra comunità a Kirchhellen. Insieme ai Redentoristi indonesiani, cerchiamo di fare qualcosa per il futuro della presenza missionaria della Congregazione in questa parte dell’Europa.

Hildegard Kückelmann

Print Friendly, PDF & Email