Chiusura dell’Incontro di metà del sessennio in Vietnam

0
329

(Ho Chi Minh City, Vietnam) – Il 4 novembre ha segnato la chiusura dell’incontro di metà sessennio della Conferenza dell’Asia Oceania nella città di Ho Chi Minh (Saigon) in Vietnam. La Conferenza ha votato all’unanimità sul suo piano apostolico che risponde ai feriti nel mondo (le priorità missionarie sono: migranti, giovani, poveri, indigeni e famiglie in difficoltà). La conferenza ha anche posto la cura della nostra casa comune (ecologia) come una priorità fondamentale per la conferenza. La Conferenza ha anche votato quasi all’unanimità sul suo Piano di riconfigurazione. Il documento finale del Piano apostolico e di riconfigurazione per la Conferenza, che è ora votato, sarà inviato al Governo Generale per l’approvazione.

L’incontro ha anche riflettuto sui rapporti e le directory per i fratelli, per la formazione, per l’Accademia Alfonsiana, sul prossimo capitolo generale, sulle questioni relative alla salvaguardia e alla protezione dei vulnerabili e infine sui piani per il governo generale per i rimanenti anni del sessennio. Il P. Generale ha chiuso l’incontro di metà del sessennio il 4 novembre.

I confratelli iniziano ora l’Assemblea della Conferenza (5 e 6 novembre) per affrontare altre questioni riguardanti la Conferenza dell’Asia Oceania

Padre Ivel Mendanha, C.Ss.R.

Print Friendly, PDF & Email