In India, una Missione giovanile diversa

0
90

(Taleigão, India) – Il team RYVM della Vice-Provincia della Majella ha condotto una missione giovanile a tema ‘Vivi Gesù, vivi giovane’ nella chiesa di San Michele, Taleigão, Goa in India nell’ottobre 2019. La missione dei giovani è stata una collaborazione unica ma in molti modi: c’erano Redentoristi della Majella e della Provincia di Bangalore che lavoravano insieme durante la Missione, c’era un coreografo giovanile di Mumbai che collaborava con noi, avevamo anche idee condivise con noi da altre unità all’estero che usavamo durante la Missione.

Le basi sono state stabilite molto prima che la Missione iniziasse attraverso una serie di brainstorming da parte del team RYVM e un sondaggio online che abbiamo condotto sulla gioventù della Parrocchia, dandoci un impulso della gioventù e delle sue sfide. Abbiamo anche visitato le famiglie dei giovani della Parrocchia e questo ci ha aiutato a costruire i nostri colloqui per la Missione.

I temi di tutti e sette i giorni erano basati sull’Esortazione Apostolica Christus Vivit di Papa Francesco. Ogni giorno, la Missione iniziava con un momento di lode e adorazione, guidato da uno dei Redentoristi insieme a una banda composta da giovani locali. Poi un breve discorso di missione, e poi delle attività incentrate sui giovani basate sul discorso. Seguiva la catechesi giovanile in cui si rispondeva alle domande sollevate dai giovani su diversi argomenti di fede e morale, e abbiamo concluso con adorazione davanti al Santissimo Sacramento e alla Benedizione.

Nel penultimo giorno della Missione, essendo anche l’ultimo giorno del mese del Rosario, abbiamo fatto una processione eucaristica guidata dal Santissimo Sacramento e seguita dai parrocchiani. La missione giovanile si è conclusa con una preghiera di consacrazione all’Immacolata Concezione.

Padre Derreck Da Cruz, C.Ss.R.

Print Friendly, PDF & Email