Pellegrinaggio al Santuario di “Nostra Madre del Perpetuo Soccorso” a Vienna in tempi di pandemia e nell’Anno Giubilare di San Clemente

0
146

(Vienna, Austria) Questo pellegrinaggio in città si è svolto il 27 giugno 2020, giorno dell’inaugurazione della “Cattedrale mariana” a Hernals, festa di “Nostra Madre del Perpetuo Soccorso”. Il celebrante principale era il vicario episcopale, padre Lorenz Voith, parroco e superiore della comunità redentorista di Vienna-Hernals, insieme ad altri redentoristi e diaconi.

Il pellegrinaggio della città è stato celebrato con una messa festiva, con una processione di candele e una benedizione dei partecipanti con il “Capo” – Reliquiario di San Clemente. Nonostante le restrizioni dovute alle misure della corona, quasi 150 pellegrini hanno partecipato al pellegrinaggio.

Il pellegrinaggio è stato trasmesso su Internet tramite Live-Stream e può ancora essere visto su  www.marienpfarre.at

“Soprattutto in questo periodo della pandemia, in cui i confratelli della nostra comunità di Hernals e i membri della parrocchia sono stati direttamente colpiti, abbiamo bisogno di tempi e luoghi in cui possiamo ringraziare Dio e pregare”.

Nelle ultime settimane abbiamo osservato che una nuova forma di solidarietà è emersa nella Chiesa, che prima non esisteva. Qualcosa di nuovo inizia a crescere e non può ancora essere accuratamente descritto. È un momento emozionante e stimolante per molte persone nella Chiesa e anche per i loro “affari essenziali”.

Durante questo pellegrinaggio, desideriamo dare risalto a due gruppi di persone in questo attuale “periodo di pandemia”: molti anziani e malati, che per diversi mesi non sono stati in grado di partecipare alla vita della Chiesa; Includevano anche le persone nelle case di cura che erano isolate e soffrivano molto a causa del divieto imposto di stabilire contatti.

Poi c’erano le famiglie e i loro bambini, che, specialmente nelle ultime settimane, stavano vivendo un grande stress nelle loro case. Questi gruppi erano considerati da molti come “eroi”.

Dopo questo “periodo della pandemia”, gli ordini religiosi, così come l’intera Chiesa, devono dedicarsi nuovamente al loro impegno sociale “.

Quest’anno celebriamo il bicentenario della morte del santo patrono di Vienna, Clemente Maria Hofbauer. La Chiesa di Santa María è la casa del “Capo” -Reliquario di San Clemente. La chiesa si trova a Clemens Hofbauer-Platz nel quartiere Hernals di Vienna.

Nel 2016, il Governo Generale dei Redentoristi ha invitato le comunità di tutto il mondo a intensificare la venerazione dell’icona di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso, e questo è stato il motivo per cui abbiamo iniziato a organizzare questi pellegrinaggi mensili della città nella Chiesa de Santa María (ogni mese il 27) guidato da vari celebranti.

Padre Lorenz Voith

Print Friendly, PDF & Email