Settimana di Preghiera per L’unità dei Cristiani 2021

0
123

La Settimana di Preghiera per L’unità dei Cristiani si celebra dal 18 al 25 gennaio. Molte congregazioni, diocesi e comunità cristiane in tutto il mondo organizzano celebrazioni ecumeniche, scambi di esperienze e adorazione in obbedienza a Cristo che prega per l’unità dei suoi discepoli “affinché il mondo creda”. L’unità è più un dono divino che la conseguenza di uno sforzo umano, e per questo motivo i cristiani di tutto il mondo sono chiamati ad esprimere nella preghiera quella comunione alla quale siamo tutti chiamati a vivere in unità. La risposta che il mondo sta dando per affrontare gli effetti negativi della pandemia può offrirci un segno di comunione che ci permette di apprezzare la nostra interconnessione e, a sua volta, ci porta a cercare vie di unità e di comunione, in questo caso, tra i cristiani di tutto il mondo.

La data ufficiale della Settimana di preghiera per i cristiani è a gennaio, intorno al giorno della conversione di San Paolo, ma nell’emisfero sud questa volta coincide con le festività natalizie e tante chiese cercano altre date per la sua celebrazione, intorno alla Pentecoste, per esempio. Alla luce di questa flessibilità, le comunità della Famiglia Redentorista sono invitate ad utilizzare il materiale allegato durante tutto l’anno. Con l’affermarsi dell’uso dei media virtuali, molti troveranno l’opportunità di unirsi allo spirito di questa settimana predicando, o creando contenuti che riflettano la comunione nella preghiera di Cristo Redentore.

Il materiale di supporto per quest’anno si intitola “Rimani nel mio amore e porterai frutti in abbondanza” (Giovanni 15:5-9) e offre uno schema vario e flessibile di possibilità. È un aiuto preparato dal Consiglio Ecumenico delle Chiese e dal Pontificio Consiglio per l’Unità dei Cristiani e può essere utilizzato per sostenere qualsiasi iniziativa a livello locale.

Segretariato Generale per l’Evangelizzazione
Commissione Pastorale Sociale – JPIC

Print Friendly, PDF & Email