Padre Joy Poonoly visita la comunità Siro-Malabarese della Nuova Zelanda

11
456

Padre Joy Poonoly, C.Ss.R., Superiore Provinciale della Provincia di Liguori, India, ha visitato la Comunità Siro-Malabarese della Nuova Zelanda, dopo la sua visita ufficiale in Australia. Tale visita ha arricchito i programmi per la Settimana Santa della Comunità Siro-Malabarese di Auckland. P. Joy è stato il celebrante principale della Domenica delle Palme e del Venerdì Santo. Egli, inoltre, ha fatto l’omelia del Giovedì Santo e di Pasqua.

2

Le celebrazione della Domenica delle Palme è iniziata con la Benedizione delle palme lasciate vicino alla Grotta della chiesa cattolica di Ellerslie. Circa 600 persone hanno partecipato alla processione e alla Santa Messa che ne è seguita. Nella Messa del Giovedì Santo, P. Jobin Vanniamparambil è stato il celebrante principale e p. Joy, nella sua omelia, ha parlato dell’importanza dei Sacramenti nella Vita Cristiana. Più di 800 persone hanno partecipato alla funzione del Venerdì Santo. La presenza di P. Joy è stata una Benedizione aggiuntiva per la Comunità. Nella sua omelia, durante la Messa di Pasqua, a mezzanotte, egli ha insistito sulla necessità di resurrezione nella vita spirituale di ciascuno. Ha inoltre ringraziato e si è congratulato con il Cappellano della Missione di Auckland, P. Joy Thottankara, e il suo Assistente Cappellano, P. Jobin, per aver sostenuto così bene la Comunità Siro-Malabarese.

3

Oltre a queste attività, nella Comunità Siro Malabarese, P. Joy ha condotto un ritiro di tre giorni, in inglese, per la locale parrocchia di rito Latino; tale iniziativa ha riscosso un grande successo per la partecipazione attiva della comunità parrocchiale. Più di 200 persone hanno partecipato al ritiro e per la maggior parte di loro è stata la prima esperienza. Inoltre, egli ha organizzato un giorno di ritiro a Whangare e a Tauranga per la Comunità Siro Malabarese e a Pakuranga per la Comunità latina di lingua inglese.

(Traduzione: Annalisa Pinca)

Print Friendly, PDF & Email

11 COMMENTS

  1. These cheap gucci bags tend to be wonderful to get. I have received our bait for upwards of a whole year, plus they always was successful in my situation. And you definitely have to good these individuals. Decide to buy several silicon atomizer and squirt every one from minimum 1-2 times every single winter that you will create these folks, to stay in safeguarded and never dye. Concerning stormed all around on glaciers not to mention precipitation, and they have recently been saturated, however leave these folks out to dried out and are also great. Too, Tend not to get feet if you stroll, because the feet may bring out and it’s also much less attractive stroll in that person. Nonetheless, surely a fantastic merchandise. Really worth every penny. These are that fashionest, nearly all good cheap gucci bags I’ve ever damaged. When you have never ever put on these products ahead of, complement any half-size affordable from your legitimate cheap gucci bags dimension and so they needs to meet properly.

  2. Hi there! I could have sworn I’ve been to this site before but after checking through some of the post I realized it’s new to me. Nonetheless, I’m definitely happy I found it and I’ll be bookmarking and checking back often!

  3. I really do wish more writers would write more articles like this one, most of the blogs online are complete garbage. Although I have shown this article with many people, it seems to me like very few people are able to grasp how important this really is. I’m going to like your blog on Twitter. This is a very good tip, especially to those new to the subject. I got to bookmark this website.

  4. It is really shocking you do not have a larger following. Ever traveled to Florida? This will definitely be very useful for me when I get a chance to create my own page. You are so beyond epic! I really do wish I could better understand the finer details of this topic but most of this is confusing to me.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here