Visita Generale ai missionari redentoristi del Paraguay

3049
39986

Il Paraguay si considera, e a ragione – grazie alla sua ubicazione geografica –, come il paese cuore dell’America del Sud. I Padri C. Alberto Eseverri e Juventius Andrade hanno avuto il privilegio di fare la Visita Generale ai Missionari Redentoristi di questo Paese.

La Visita ha avuto inizio il martedì di Pasqua e si è protratta per quasi un mese. Aver potuto condividere la vita e la missione redentorista in questa Provincia ha reso il tempo pasquale davvero speciale.

 Sebbene la prima presenza redentorista in Paraguay risalga al 1930, la Provincia Redentorista come tale è molto recente, in quanto costituitasi il 1° di agosto del 2010. Questa unione  è frutto della coesistenza nel paese di due Viceprovince redentoriste, la Viceprovincia di Asunciòn – sotto la responsabilità della Provincia di Baltimora – e la Viceprovincia di Pilar, responsabilità della Provincia di Roma. Benché si trattasse di due Unità redentoriste separate, già da molto tempo prima dell’unione, come una unica Provincia, esistevano diversi progetti di collaborazione come la Formazione, le Missioni Popolari, le Parrocchie ecc…

2

Pertanto, quando finalmente si è optato per la conversione in un’unica Provincia, seguendo le linee della Ristrutturazione della Congregazione, tutto si è realizzato molto naturalmente, unendo forze, abilità e risorse. Come in ogni nuova situazione, si sono presentate sfide da affrontare e da risolvere, ma i confratelli sono stati in grado, molto responsabilmente, di abbracciare la nuova realtà. Soprattutto  questa transizione è avvenuta serenamente, in maniera tranquilla e pacifica.

La Provincia si estende su tutta la parte orientale del paese, dalle città di Bella Vista  e Pedro Juan Caballero, nel nord, fino a Pilar e Edelira, nel Sud. Esiste anche una significativa presenza di Redentoristi nella città di Asunciòn e nelle sue zone limitrofe dove vive la maggior parte della popolazione del paese. I confratelli operano nelle parrocchie che si incontrano, non solo nelle città ma anche nelle zone rurali. In queste aree operano coprendo un ampio territorio, in stazioni missionarie, cappelle ecc… alcune delle quali risultano difficilmente raggiungibili nei periodi delle piogge.

A Bella Vista Nord, i membri della comunità prestano servizio non solo nella parrocchia in Paraguay, ma servono anche la parrocchia di Sant’Alfonso nella parte confinante di Bela Vista in Brasile. Questa situazione, nella quale i membri di una stessa comunità curano pastoralmente parrocchie di due paesi distinti al medesimo tempo, è un fatto abbastanza raro all’interno della Congregazione.

Le nostre parrocchie e scuole portano il nome di santi e di devozioni Redentoristi. L’identità redentorista brilla attraverso la nostra missione in tutto il paese. Questo offre una grande opportunità di presentare la nostra spiritualità redentorista, e di  manifestare alla gente chi siamo, ciò che facciamo e perché lo facciamo.

In quasi tutte le parrocchie in Paraguay esiste il servizio educativo con scuole e collegi. Esiste anche un gruppo di laici dedicati che collaborano con noi nella missione e sono fieri di vivere la nostra spiritualità redentorista. C’è una partecipazione attiva da parte dei giovani nelle programmazioni parrocchiali. A livello di  Pastorale Giovanile, si realizza un incontro annuale di tutta la Provincia dove si radunano ogni volta oltre 1000 giovani.

3

 

Come Paese, i paraguayani mantengono una forte tradizione cattolica, con una grande devozione a Maria. La devozione a Nostra Signora del Perpetuo Soccorso è molto sentita in tutto il territorio.

La Provincia del Paraguay consta attualmente di 73 membri con una età media di 47 anni. All’incirca i 2/3 degli stessi hanno meno di 50 anni.  Pertanto, si tratta di una Provincia con la maggior parte dei confratelli giovani e dunque con una grande prospettiva futura.

Ci sono inoltre confratelli che operano anche in altri paesi. Per lungo tempo infatti, hanno operato anche a Cuba prima che la missione venisse integrata alla sub-conferenza URNALC. A tutt’oggi hanno confratelli che stanno lavorando in Uruguay e nelle Provincie di  Baltimora e Roma.

Infine, come è noto, il Paraguay vanta l’orgoglio di essere il Paese di origine e la Provincia Redentorista del nostro Vicario Generale nella Congregazione, Padre Enrique López.

(Traduzione: Cristina Laurente)

Print Friendly, PDF & Email

3049 COMMENTS


    Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 3985408 bytes) in /web/htdocs/www.cssr.news/home/wp-includes/comment-template.php on line 2102