Il 28 giugno i Redentoristi celebrano la festa dei Martiri Ucraini

3171
40397

Il 27 giugno 2001 il Papa Giovanni Paolo II ha beatificato un gruppo di Martiri moderni della Chiesa Cattolica Ucraniana. Tra di essi ci sono quattro Redentoristi: il Vescovo Mykolay (Nicola) Charnetsky (1884-1959), il Vescovo Vasyl (Basilio) Vsevolod Velychkovsky (1903-1973), Padre Ivan Ziatyk (1899-1952), e Padre Zynoviy (Zenone) Kovalyk (1903-1941).

Tutti questi uomini hanno sopportato sofferenze e torture inflitte loro sia durante la Seconda Guerra mondiale sia dopo di essa, durante il periodo del controllo Sovietico prima dell’indipendenza dell’Ucraina nel 1991. Il Vescovo Nicola Charnetsky e i suoi ventiquattro compagni rappresentano una gloriosa era di martirio per la Chiesa Cattolica Ucraina, e le loro storie rappresentano una grande testimonianza della forza della loro fede cattolica.

Print Friendly, PDF & Email

3171 COMMENTS


    Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 3952640 bytes) in /web/htdocs/www.cssr.news/home/wp-includes/comment-template.php on line 2102