8 paesi e una sola provincia: missione internazionale dei Redentoristi nel Centro America

3123
23976

UNA PARTICOLARE PROVINCIA REDENTORISTA
La Provincia Del Centro America è stata creata il 15 luglio del 2012. I primi redentoristi spagnoli arrivarono dal Messico in queste terre nel 1927 e da allora in poi viene condivisa una grande redenzione sulla scia di S. Alfonso. Oggi siamo circa una sessantina tra coloro che hanno preso i voti temporali e perpetui.
Questa è una unita unica, per il suo fattore internazionale in una sola Provincia. Attualmente siamo presenti in Guatemala, El Salvador, Honduras, Nicaragua, Costa Rica, Panamá e nella nuova residenza ad experimentum a Belice. A questo bisogna aggiungere l’eredità spagnola in modo che possiamo dire che siamo in sette paesi con otto nazionalità diverse.
Per i confratelli della nostra provincia è naturale non servire esclusivamente nel proprio paese di origine. Già fin dalla formazione iniziale dobbiamo lasciare la nostra terra per altri paesi. Non vi è una sola comunità che sia composta solo dai nativi del luogo. Il contatto internazionale è una cosa che ci accomuna fin da quando facciamo il nostro ingresso nella Congregazione

costa_rica2051

L’età media è circa 46. Questo anno abbiamo venticinque postulanti, due novizie, nove juniores e un diacono per il mese di luglio. Tra le nostre opzioni provinciali abbiamo la parrocchia, comunione di comunità, e movimenti, c’è anche la missione permanente, l’area missionaria e il team missionario itinerante. Nel totale sono 14 opere apostoliche. Anche se le cifre sono positive, bisogna riconoscere che abbiamo avuto delle uscite e che il personale a malapena riesce a coprire la nostra missione.

Quello che ci sostiene sempre è la speranza, l’allegria ed il lavoro per andare avanti. Come la maggior parte delle unità, abbiamo inaugurato un team di governo e vediamo il futuro con ottimismo, nonostante le statistiche e le difficoltà. Andiamo avanti fiduciosi nel Dio che ci ha chiamato e puntiamo le nostre vite per la sua causa. In questo luogo siamo stati seminati e dobbiamo dare i nostri frutti. Questa è la nostra missione e così condividiamo l’allegria di essere redentoristi nell’America centrale.

P. Bryan Arriola, CSsR
@el_padrecito

Print Friendly, PDF & Email

3123 COMMENTS


    Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 4378624 bytes) in /web/htdocs/www.cssr.news/home/wp-includes/comment-template.php on line 2102