Da Tirana alla Festa del Rocio

3746
109853

Da Tirana sì. Non da Triana. Da Tirana (Albania) sì. Non da Triana (quartiere di Seviglia). Non è mica un errore.

Laureano del Otero, missionario redentorista in Albania, si è recato in Spagna per la festa del Rocio, a percorrere il pellegrinaggio festivo insieme alla gente di Sevilla Sur.

Sí, da Tirana. Non da Triana. Arrivato dall’Albania con un cappello col nastro rosso, che sventola e senza che su di esso manchi l’aquila che simboleggia Albania. Arriva proprio da un quartiere di Tirana, Kamëz.

Laureano del Otero, “padre Lauri”, missionario redentorista nato ad Astorga (Spagna), è un appassionato di Siviglia e, con l’aiuto del Perpetuo Soccorro, della Vergine del Rocío, va insieme al gruppo di Sevilla Sur, della quale è cappellano di pellegrinaggio.

Dopo 5 anni di lavoro a Sevilla, dove ha lasciato bei ricordi, dal 2014 è uno dei responsabili, insieme ad un sacerdote irlandese e un altro polacco, della prima missione redentorista in Albania, paese castigato dal comunismo.

¡¡Viva Tirana!! ¡¡Viva Tirana!!

(sevilla.abc.es)

La prima comunità dei redentoristi in Albania: Kamëz

La comunità redentorista ha ricevuto la missione di servire la comunità cattolica di Kamëz, compresa la parrocchia di San Giovanni Maria Vianney, la parrocchia del vicino villaggio di Luz e la zona di Kasalle. In tutti e tre questi luoghi si celebra l’Eucaristia, anche se Kasalle e Luz hanno soltanto una piccola cappella priva di elettricità e di acqua corrente. Kamëz è un grande centro urbano dove si sono stabilite le famiglie cattoliche emigrate dai monti settentrionali. Luz e Kasalle sono popolazioni rurali in cui lo stile di vita umile rivela una economia di sopravvivenza. Le strade sono in pessimo stato, e sono visibili le ferite dell’abbandono e della povertà. Questa è la nostra “Scala” albanese.

 

Print Friendly, PDF & Email

3746 COMMENTS


    Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 2884340 bytes) in /web/htdocs/www.cssr.news/home/wp-includes/class-walker-comment.php on line 175