75 anni dei redentoristi in Villa Angela, Chaco

3269
39036

Il 5 giugno la comunità parrocchiale di Villa Angela (Chaco, Argentina) ha celebrato i 75 anni della presenza dei Redentoristi e ha anticipato le celebrazioni del Sacro Cuore di Gesù, patrono della città. La messa centrale è stata presieduta dal vescovo ausiliare di San Roque de Presidencia Roque Saenz Pena, monsignor Gustavo Montini, e hanno concelebrato il Vescovo Prelato di Esquel, monsignor José Slaby CSs.R e diversi sacerdoti redentoristi.

Molti fedeli hanno partecipato alla processione per le vie del paese accompagnando l’immagine del Sacro Cuore di Gesù. Quest’anno la Novena e le celebrazioni sono servite  per ringraziare Dio per i 75 anni della presenza dei Padri Redentoristi in questa comunità.

I Missionari redentoristi appartengono alla Congregazione del Santissimo Redentore, fondata da S. Alfonso de Liguori nel 1732 in Italia. Fin dalla sua istituzione, la Congregazione si dedica all’evangelizzazione dei popoli più remoti e bisognosi di formazione cristiana. Così si diffonde il loro carisma, con la presenza di sacerdoti e fratelli in tutti i continenti, e raggiungendo queste terre del Chaco. Nella diocesi lavorano in due grandi città: Charata e Villa Angela.

Nella sua omelia, monsignor Montini ha detto che Dio ha mostrato il suo amore ai figli mandando questi missionari a sostenere spiritualmente  questa comunità. Dio ama con la follia e nella verità i suoi figli, fino al punto di dare la propria vita nel suo Figlio Gesù Cristo.

“Questo ringraziamento per i 75 anni di presenza dei missionari Redentoristi è la prova di quanto Dio ama il suo popolo”, ha detto, ricordando la festa del Sacro Cuore di Gesù.

(Aica)

Print Friendly, PDF & Email

3269 COMMENTS


    Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 4366336 bytes) in /web/htdocs/www.cssr.news/home/wp-includes/comment-template.php on line 2102