I redentoristi prendono l’iniziativa della maratona biblica dai religiosi dei Paesi Bassi

3270
9772

“Mai sentito una cosa come questa?!” Sotto questo motto, alcune centinaia di sorelle, fratelli , sacerdoti ed associati di 25 ordini e congregazioni nella provincia di Limburg (Paesi Bassi) hanno fatto una Maratona Biblica.

Alternativamente, hanno letto l’intera Bibbia ad alta voce, dal 3 al 15 agosto (fatta eccezione per la domenica), nel battistero della Basilica di Nostra Signora – Stella del Mare a Maastricht.

L’iniziativa per questa Maratona Biblica da parte di membri di ordini religiosi e di congregazioni nell’Anno della Vita Consacrata proveniva dal Monastero Redentorista a Wittem nel sud dei Paesi Bassi. E’ anche la sede della Provincia di San Clemente. Il superiore , P. Henk Erinkveld, è stato il principale organizzatore dell’evento in una delle chiese più visitate dei Paesi Bassi.

E’ stata un’esperienza unica della collaborazione tra gli ordini religiosi e le congregazioni della diocesi di Roermond. I partecipanti ed i visitatori erano entrambi affascinati dalle molte parti della Bibbia meno conosciute. Ma anche le storie, che sono già note, suonano in modo diverso, quando sono lette in un contesto più ampio.

Alcune osservazioni dei visitatori. Una donna ha chiesto: “Questo si trova anche nella mia Bibbia?”

Un avvocato dopo avere sentito una parte sulla  giustizia: “Forse dovrei iniziare a leggere la Bibbia a me stesso.”

Bible_1212

Che è stato un evento unico per i Paesi Bassi, era visibili dalla grande esposizione dei media a livello locale, regionale e nazionale. Molto particolare è stato il fatto che la televisione nazionale nelle principali telegiornali della sera, vi era un servizio di due minuti. Questo è stato uno dei programmi televisivi più visti con un ascolto di alcune milioni di persone.

Print Friendly, PDF & Email

3270 COMMENTS


    Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 3809280 bytes) in /web/htdocs/www.cssr.news/home/wp-includes/comment-template.php on line 2102