Nuovo diacono per i Missionari Redentoristi

1
1101

Cristian Gerardo Garro Araya è il nuovo diacono della Famiglia dei Missionari Redentoristi dell’America Centrale, che ha voluto essere ordinato in Honduras, la sua seconda patria, dove ha servito vocazionalmente e cresciuto nella parrocchia San Antonio de Padua Fesitranh.

Cristian Gerardo Araya Garro è il nuovo diacono della Congregazione dei Missionari Redentoristi dell’America centrale.
Non è honduregno, ma dalla sua esperienza pastorale vissuta a San Pedro Sula amava il popolo honduregno. “Ho sempre detto che l’Honduras è la mia seconda patria”, ha detto Cristian.
La parrocchia di San Antonio de Padua in Fesitranh è stata molto importante nella sua vita, così la sua ordinazione è stata prevista in questa città.

Cristian è nato il 10 ottobre 1980 a Sitio de Mata, Turrialba, Costa Rica. Il primo dei tre figli di Oscar Gerardo Solano Garro e Flor María Solano. Nel 1988 entrò nella Scuola di Rafael Araya Segura. Nel 1994 ha fatto il suo corso di base presso la Scuola Tecnica Professionale La Suiza. Poi ha lasciato la scuola per lavorare come assistente amministrativo in una azienda di trasporto pubblico.

Fin dall’infanzia si era dedicato a Dio, ma nel 2003 si è ritenuto chiamato alla vita missionaria redentorista. Fu mandato a San Pedro Sula, Honduras, alla parrocchia di San Antonio de Padova, dove studio nel aspirantato “San Gerardo”. Ha trascorso due anni in cui si è dedicato a servire, a formarsi, a conoscere la realtà sociale della comunità e anche completato gli studi secondari presso l’Istituto Mayo del 1954.
Nel 2015 è stato ammesso al postulato di San Clemente e ha iniziato i suoi studi di filosofia presso l’Istituto Teologico del Centro America, ITAC. Il noviziato è stato avviato nel 2009 in Pie de Cuesta, Santander, Colombia. Ha professato come missionario redentorista il 22 gennaio, 2010.
Ha viaggiato a El Salvador, dove ha iniziato a studiare teologia presso l’Università Centroamericana José Simeon Canas. Nel 2012 interrompe gli studi ed è destinato per l’Isola di Cuba, per un anno pastorale.
Ha concluso il suo anno, e tornò a El Salvador per completare gli studi, ha conseguito una laurea in Scienze ecclesiastiche presso la Pontificia Università di Comillas di Madrid, in Spagna. Il 15 marzo 2015, presso il Santuario del Santo Cristo di Agonia a Alajuela, Costa Rica, Cristian Gerardo ha professato i voti perpetui.

honduras_cssr_diacono2
Per l’imposizione delle mani da parte del Vescovo della Diocesi di San Pedro Sula, Mons. Angelo Garachana Perez, CMF, Cristian ha ricevuto l’Ordine dei Diaconi, Domenica 19 luglio, in occasione di una grande festa nella parrocchia di San Antonio de Padua. Centinaia di parrocchiani sono stati i partecipanti di questo evento nella chiesa parrocchiale che si trova nella colonia Fesitranh. E’ stata una festa internazionale, con la presenza di membri del governo provinciale centrale guidato dal padre Nery Méndez, che ha servito come parroco in questa comunità.
C’erano anche circa undici sacerdoti redentoristi, più di quaranta seminaristi dei vari stadi di formazione in America Centrale, Messico e Venezuela. Inoltre, più di 100 laici del Nicaragua, Guatemala e Costa Rica.

Dopo la celebrazione, il nuovo diacono ha ringraziato tutti per il sostegno ricevuto da accompagnarlo in questo grande evento, e in lacrime ha ringraziato sua madre che sappiamo tutti dal cielo sta guardando e intercedendo per lui.

Molti ora aspettiamo il mese di dicembre, quando sarà ordinato sacerdote nella sua nativa Costa Rica.

(Collaborazione: Johanna Kattan – Settimanale Fides)

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here