Brasile: Vescovi Redentoristi alla 54 Assemblea Ordinaria della CNBB

1
1903

Aparecida – “Ci auguriamo vivamente che questa assemblea ci aiuti a sostenere e a valorizzare la missione dei laici. Non ci può essere una Chiesa in uscita senza l’aiuto dei laici, e una società giusta e fraterna se i laici non sono sale e luce”. E’ l’auspicio espresso dall’Arcivescovo di Brasilia e Presidente della Conferenza Episcopale Brasiliana (CNBB), Sua Ecc. Mons. Sergio da Rocha, all’apertura dei lavori della 54 Assemblea Ordinaria della CNBB, che si svolge dal 6 al 15 aprile ad Aparecida sul tema “Laici e laiche cristiane nella Chiesa e nella società. Sale della terra e luce del mondo”.

 

Attualmente ci sono 12 vescovi redentoristi in Brasile.

In questa foto abbiamo i vescovi brasiliani presenti nella 54ª Assemblea Generale della CNBB, Conferenza dei Vescovi Brasiliani, radunati in Aparecida, San Paolo.

Dalla sinistra:

  1. Monsignore Marcos Piatek, vescovo della diocesi di Coari, Amazonas.
  2. Monsignore Zenildo, vescovo coadiutore della prelazia de Borba, Amazonas;
  3. Monsignore Joercio G. Pereira, vescovo emerito della diocese de Coari, Amazonas;
  4. Monsignore José Luiz F. Salles, vescovo della diocese di Pesqueira, Pernambuco;
  5. Monsignore Gutemberg F. Regis, vescovo emérito della diocese de Coari, Amazonas;
  6. Monsignore Fernando Guimarães, vescovo della diocese militare del Brasile, Brasilia;
  7. Monsignore Darci J. Niciolli, arcivescovo della archidiocesi di Diamantina, Minas Gerais;
  8. Monsignore Ceslau Stanula, vescvo della diocese di Itabuna, Bahia;
  9. Monsignore Henrique A. de Lima, vescovo della diocese di Dourados, Mato Grosso;
  10. Monsignore José Luiz Majella Delgado, arcivescovo dela arcidiocesi de Pouso Alegre, Minas Gerais.

 

In questa foto mancano ancora Monsignore José Carlos de Oliveira, vescovo emérito della diocese de Rubiataba/Mozarlândia, em Goiás e Monsigore Lelis Lara, vescovo emerito della diocese de Coronel Fabriciano, em Minas Gerais.

P. Rogerio

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here