Redentorista porta torcia olimpica

1
1590

(Coronel Fabriciano, 20 maggio, 2016) – Il Vescovo emerito della diocesi di Itabira-Coronel Fabriciano, Mons. Lelis Lara, C.Ss.R., è stato uno dei protagonisti nel portare la torcia dei Giochi Olimpici di Rio 2016. Il Comitato Olimpico, come ha fatto in tutte le città incluse sul percorso della torcia, ha permesso alla città di nominare uno dei “portatori” è stato scelto Mons. Lara.

Dom_Lélis_Lara_com_a_tocha_olímpica_em_Coronel_Fabriciano_MGCome ha detto il sindaco Rosangela Mendes, la scelta di Mons. Lara è stata fatta perché è una personalità regionale. “Mons. Lara è una persona molto cara in tutta la Valle do Aço. Con 90 anni, 45 dei quali dedicati alla gente di Fabriciano. Nulla di più giusto per invitarlo ad assumere la responsabilità di portare il fuoco olimpico”, ha detto il sindaco.

Dal 22 marzo, quando è stata accettata la nomina di Mons. Lara, ha iniziato un percorso di fisioterapia per rafforzare i muscoli e migliorare il sistema cardiorespiratorio. “Mi sento abbastanza bene. La mia pressione sanguigna è di 12 per 8 e riesco a fare mosse che poco più di un mese fa non potevo. Sono pronto a portare la torcia. Mi sento quasi un ragazzo”, ha detto il Vescovo, prima di partecipare il 12 maggio.

Il percorso di Mons. Lara è stato effettuato tra l’Agencia da Receita Federal e la piazza della stazione. “Sono molto felice e onorato di far parte di questo grande momento di sport. Lo farò a costo di cadere, ma ora so bene l’importanza di questo evento. Ho avuto momenti di grande emozione nella mia vita, come i miei ordinazioni sacerdotali ed episcopali e ora questo è un altro momento straordinario”, ha concluso Mons. Lara.

lelis_lara_cssr
Mons. Lélis Lara, CSsR (Divinópolis, 19 decembre 1925) è un religioso brasiliano della Congregazione del Santissimo Redentore, vescovo-emerito della Diocesi di Itabira-Fabriciano.

Ordinato sacerdote il 2 febbraio 1951 e vescovo il 2 febbraio 1977.

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here