Celebrazione del 150 Anniversario dell’icona della “Madonna del Perpetuo Soccorso”, con il vescovo Hrutsa

1
2404

(Vienna, Austria) – Il 26 giugno,  si è concluso l’anno giubilare del 150 anniversario dell’icona della “Madonna del Perpetuo Soccorso” con una celebrazione nella Chiesa di St. Mary a Hernals, Vienna, alla presenza di alcune centinaia di persone.

Il nuovo vescovo ausiliare della metropoli di Lemberg (Lviv, Ucraina), il redentorista Volodymyr Hrutsa, ha celebrato la messa. Anche sacerdoti dall’Ucraina e dalla Danimarca sono venuti a  Vienna per prendere parte a questa celebrazione. Tra gli ospiti abbiamo dato il benvenuto a molti politici e suore.

viena02

Mons. Hrutsa ha apprezzato i decenni di lunga relazione tra i redentoristi d’Austria e i Redentoristi in Ucraina, incluso la possibilità offerta di studiare in Austria, alle reciproche visite e al loro supporto nel lavoro pastorale e sociale in Ucraina. Il Vescovo Vicario e il Superiore di Vienna P. Lorenz Voith hanno sottolineato l’importanza della devozione a Maria Vergine, che conduce a Cristo Redentore.

Giunti alla fine dell’anno giubilare organizzeremo  “un pellegrinaggio cittadino” nella cattedrale mariana a Hernals il 27 di ogni mese. In più, un progetto per i rifugiati a Hernals prenderà il nome dell’icona della Madre del Perpetuo Soccorso.

viena03

Dopo la messa festiva per la prima volta l’icona è stata portata intorno alla Clemens Hofbauer Square  e una banda musicale ha accompagnato la processione. Queste celebrazioni dei Redentoristi e della Parrocchia di St Mary si sono conclusi con una festa nel giardino del monastero.

Sono anche state organizzate celebrazioni festive con processioni in altri monasteri delle redetoristine, a Puchheim, Eggenburg e Oberpullendorf ed anche a Cham (Bavaria).

P. Lorenz Voith C.Ss.R.

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here