Anniversario della fondazione della Congregazione del Santissimo Redentore, lettera del p. Michael Brehl, C.Ss.R., Superiore Generale

0
1689

Pattaya, 8 novembre  2016

Prot. N° 0000 155/2016

Cari Confratelli, Sorelle, Laici Associati ed Amici:

Domani si celebra l’anniversario della fondazione della Congregazione del Santissimo Redentore nel 1732 a Scala. Quest’anno ricordiamo il giorno della nostra fondazione quando la Congregazione è radunata nella Fase Canonica del XXV Capitolo Generale a Pattaya, in Thailandia. Si tratta di un’opportunità unica per noi e tutta la Congregazione per celebrare con gioia il grande dono della nostra vocazione missionaria redentorista:

“Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l’unzione e mi ha mandato a portare ai poveri il lieto annuncio, a proclamare ai prigionieri la liberazione  e ai ciechi la vista; a rimettere in libertà gli oppressi, a proclamare l’anno di grazia del Signore.” (Lc 4,18-19)

“Allora Gesù cominciò a dire loro:: ‘Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato’.” (Lc 4,21)

San Alfonso credeva di essere chiamato a “seguitare l’esempio del nostro Salvatore Gesù Cristo in predicare ai poveri la divina parola” (Cost. 1). Padre e Fratello, Suora e Laico Associato, noi siamo chiamati e inviati come missionari. Pieni di Spirito Santo, accompagnati da Maria, il Perpetuo Soccorso del popolo di Dio (cf. Cost. 32), come autentici discepoli di San Alfonso, seguiamo il Redentore con il cuore pieno di gioia. Questo è il giorno della nostra festa! Rallegriamoci ed esultiamo in esso!

Il 9 novembre, invito tutti voi a rinnovare la vostra dedizione missionaria. Vi incoraggio a leggere e pregare la Costituzione 20, in comunità, dove c’è la possibilità, permettendo che queste parole possano penetrare il vostro cuore.

Vorrei anche ricordare a tutte le Comunità Redentoriste, ai nostri amici e collaboratori, che la seconda domenica di novembre è la nostra Giornata Mondiale di Preghiera per la Vocazione Missionaria Redentorista. Quest’anno avviene il 13 novembre. Si prega di prendere nota di questo giorno, di modo che come comunità preghiamo che Dio possa chiamare e inviare più Missionari Redentoristi alla sua messe.

Possa Dio benedirci tutti mentre seguiamo Gesù Redentore e celebriamo la nostra vocazione missionaria!

Vostro fratello nel Redentore,

 

Michael Brehl, C.Ss.R.
Superiore Generale

Print Friendly, PDF & Email