Rivista Redentorista nel Directory of Open Access Journals (DOAJ) di Lund

0
795

“Studi Redentoristi” di Polonia (Studia Redemptorystowskie) – pubblicazione scientifica nata nella provincia di Varsavia – è entrata a fare parte speciale nel database delle pubblicazioni Open Access Journals (DOAJ) presso l’Università di Lund, Svezia. “E’ un momento di prestigio per la nostra rivista”, si legge sul sito della provincia CSsR.

Questo database è stato lanciato nel 2003. Inizialmente la base conteneva 300 riviste a libero accesso, attualmente comprende più di 9.000 titoli di tutto il mondo. Questa particolare Banca Dati comprende riviste di tutti i campi della scienza: la tecnologia, la medicina, le scienze sociali e umanistiche. Il DOAJ richiede principi di trasparenza e buone pratiche di pubblicazioni scientifiche, gli scritti si presuppone che aderiscono a questi principi, questa è la condizione per l’adesione. Il database è anche il punto di partenza di tutte le ricerche di informazioni sulla qualità del materiale pubblicato.

Lo scopo del DOAJ è quello di aumentare la visibilità e facilità d’uso di un accesso aperto alle pubblicazioni scientifiche e accademiche, promuovendo così il loro maggiore uso ed influenza nella comunità scientifica internazionale.

Per “Studi Redentoristi” di Polonia (Studia Redemptorystowskie) è un momento di prestigio. Nella nota informativa della provincia, P. Miroslaw Pawliszyn CSsR, redattore capo, per conto del Comitato Editoriale, ha ringraziato tutti per la collaborazione e per questo successo internazionale. Il prossimo numero sarà pubblicato nel dicembre 2016.

Miroslaw Pawliszyn CSsR, jefe editorial, Varsovia (Polonia)

Sito della rivista:
http://www.studia.redemptorysci.eu/pl

Print Friendly, PDF & Email