“Seminatori di speranza profetica”, le Oblate del S.R. all’Assemblea plenaria di Roma

0
706

(Roma, Italia) – Da lunedì 6 maggio, l’Unione Internazionale delle Superiore Generali (UISG) tiene a Roma la sua Assemblea Plenaria con lo slogan “Seminatori di speranza profetica”. All’incontro hanno partecipato Lourdes Perramón, Superiora Generale delle Suore Oblate del Santissimo Redentore, insieme alle oltre 820 superiore di 80 paesi diversi.

Questo incontro non rappresenta solo la forte presenza delle donne nella Chiesa, ma anche nel mondo: ai confini, con gli dimenticati e gli emarginati, essendo testimoni della speranza che nasce dalla nostra fede. E, come sottolinea l’organizzazione, “con nuove iniziative e progetti che raggiungono tutti i confini del mondo, l’UISG è un segno di speranza per il futuro, frutto della collaborazione di molte persone a diversi livelli, lavorando per creare una cultura della cura, come dice Papa Francesco”.

Durante questi giorni, è stata approfondita la visione per il futuro della vita religiosa basata su come essere seminatori di speranza profetica. Un futuro le cui chiavi sono “avere una visione, preservare la memoria della nostra storia e quelli che ci hanno preceduto, coltivare la capacità di percepire e il coraggio di esercitare un nuovo stile di leadership”.

D’altra parte, l’Assemblea è stata anche contrassegnata da una riflessione sulla responsabilità della vita religiosa nel mondo di oggi, per la terra e i poveri, davanti alla quale ogni religiosa di ciascuna congregazione deve essere seminatore di speranza profetica dal suo proprio carisma

In questa linea, l’UISG ha sottolineato la necessità di nominare una persona di ciascuna congregazione come riferimento per la campagna “Semina speranza per il pianeta”, dando impulso alla campagna in ciascuna delle congregazioni.

L’Assemblea si concluderà venerdì prossimo, 10 maggio, con un’udienza con Papa Francesco che, inoltre, procederà con il lancio della campagna “Nuns healing hearts” (“Religiose curando i cuori”), progettata per celebrare il decimo anniversario di Talitha Kum, la rete internazionale di religiosi contro la tratta di persone.

(Http://www.hermanasoblatas.org)

Print Friendly, PDF & Email