Cinque missionari redentoristi parteciperanno al Sinodo speciale nell’ottobre 2019

0
734

(Roma) – Papa Francesco ha annunciato i delegati che parteciperanno al Sinodo speciale sull’Amazzonia, che si svolgerà a Roma dal 6 al 27 ottobre. Tra i partecipanti vi sono cinque missionari redentoristi, tutti della regione panamazzonica:

Rev.mo P.  Jose Amarildo Luciano da Silva, C.Ss.R., Superiore Vice-Provinciale di Manaus, Brasile

S.E.R.  Mons. Waldo Ruben Barrionueva Ramírez, C.Ss.R., Vescovo di Reyes, Bolivia

S.E.R. Mons. Mons. Francisco Antonio Ceballos Escobar, C.Ss.R., Vescovo di Puerto Carreño, Colombia

S.E.R. Mons. Mons. Zenildo Luiz Pereira da Siloa, C.Ss.R., Vescovo di Borba, Brasile

S.E.R. Mons. Marian Marek Piątek, C.Ss.R., Vescovo di Coari, Brasile

Tutti questi missionari redentoristi stanno prestando il loro servizio nella regione panamazzonica. I quattro vescovi prestano il loro servizio in diocesi missionarie, prelature o vicariati.

Il Sinodo speciale affronta le preoccupazioni fondamentali per la cura continua della nostra casa comune nello spirito di Laudato Si. Mentre i nostri confratelli si riuniscono con gli altri delegati provenienti da tutto il mondo, e in particolare con i delegati della regione panamazzonica, preghiamo per loro e per Papa Francesco. È importante promuovere anche la preghiera per questo Sinodo in ciascuna delle nostre Chiese, specialmente durante tutto il mese di ottobre.

Padre Michael Brehl, CSsR.
Superiore Generale
Print Friendly, PDF & Email