Novena speciale per coloro che soffrono e combattono il COVID-19 a Limerick

0
558

(Limerick, Irlanda) – Il Rettore, P. Seamus Enright della comunità Mt. St. Alphonsus ha detto: “la gente di Limerick ha invocato la protezione della Madonna del Perpetuo Soccorso in periodi di difficoltà da oltre 150 anni”.

Il vescovo Brendan Leahy ha acceso una candela di intercessione durante la messa della festa  di San Patrizio nella chiesa dei Redentoristi, lunedì 16 marzo 2020. Le preghiere sono state dette nel Santuario della Madonna del  Perpetuo Soccorso per coloro che soffrono della pandemia del Covid-19 e per coloro che sono in prima linea per combatterla.

Siamo in un momento di grande bisogno non solo qui a Limerick ma in tutto il mondo a causa della pandemia del Covid-19.

“In questi momenti ci rivolgiamo alla Madonna e l’accensione della candela è l’invito di Mons. Leahy ai fedeli a prendere parte alla Novena a livello nazionale in questo periodo di crisi da COVID-19”, ha affermato padre Enright.

La Novena culminerà con la consacrazione dell’Irlanda al Cuore Immacolato di Maria il 25 marzo, festa dell’Annunciazione.

Padre Enright non ha avuto paura di parlare nei suoi sermoni. Alla messa di domenica – ovviamente a porte chiuse – ha chiesto al governo di chiudere immediatamente i pub.

“Le messe sono state sospese, gli appuntamenti in ospedale annullati, le scuole e i campi da gioco chiusi. È incredibile che i pub siano ancora aperti. “

Nello stesso sermone, P. Enright ha esortato le persone a seguire le linee guida del governo e a ridurre al minimo l’interazione sociale.

“Dobbiamo trovare modi fantasiosi e creativi per sostenerci a vicenda e fare attenzione agli anziani e ai vulnerabili. Vi prego di non vedere gli altri come nemici e non demonizzare individui o gruppi “.

P. Enright esorta le persone a continuare a sostenere enti di beneficenza come Trocaire e la Società di San Vincenzo de Paoli. “Pensate a coloro che stanno peggio di noi e che soffrono più di noi. Gesù ci chiede di ricordare “gli ultimi” delle nostre sorelle e fratelli.

“Vi prego di non accaparrarvi il cibo. Gesù sfida anche i suoi seguaci a non aver paura. “Ogni volta che siamo tentati di cedere alla paura, siamo invitati a ricordare la sfida di Gesù e a prendere una decisione consapevole di non lasciarsi prendere dal panico e di non cedere alla paura”.

 “La Quaresima per i cristiani è un momento di sacrificio. Siamo invitati a incorporare le linee guida del governo sul lavarsi le mani, starnutire / tossire e la limitazione delle interazioni sociali nelle nostre osservanze quaresimali “, ha affermato p. Enright.

Egli invita le persone a visitare il Santuario della Madonna virtualmente in questi tempi difficili. È possibile visitare la chiesa redentorista virtualmente 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e accendere una candela virtuale su www.novena.ie. Sarà inoltre possibile visitare la chiesa nei giorni feriali tra le 10.30 e le 19.00 e la domenica dalle 13.00 alle 19.00. P. Enright invita anche le persone a inviare le loro preghiere via email a msasacristy@cssr.ie

La messa continuerà ad essere celebrata tra i Redentoristi alle solite ore ma a porte chiuse. Saranno presenti solo i Redentoristi, i ministri laici e il coro.

“Tutte le nostre messe continueranno a essere trasmesse su www.novena.ie”, ha detto p. Enright. (Limerick Leader)

Print Friendly, PDF & Email