Cercando l’intercessione di nostra Madre Maria durante la pandemia

0
89

Siamo invitati a cercare l’intercessione della nostra Beata Madre perché è “Nostra Signora della Buona Salute”

La crisi ha storicamente accelerato il cambiamento e COVID-19 non fa eccezione. Questo piccolo virus ha umiliato l’umanità e ha bloccato quasi tutto per un po’. Il mondo come lo sapevamo è cambiato. La vita non sarà più la stessa. Mentre il numero di casi COVID-19 aumenta ogni giorno, le persone sono prese dalla paura e dall’incertezza, chiedendosi come sarà la “nuova normalità”?

In momenti come questi, in particolare quelli che riguardano la nostra salute, siamo invitati a rivolgerci a Dio con fede e speranza e in un modo particolare di cercare l’intercessione della nostra Beata Madre per una cura miracolosa o anche un semplice ripristino della nostra salute, per lei è “Nostra Signora della Buona Salute”.

Siamo nel periodo pasquale e per il nostro Angelus recitiamo “Il Regina Caeli“. Secondo la leggenda, questa preghiera risale al VI secolo con Papa Gregorio Magno. Una grave pestilenza devastò la città di Roma, rivendicando persino la vita di Papa Pelagio II. Fu un periodo difficile per il popolo della città e quando papa Gregorio I (in seguito noto come papa San Gregorio Magno) fu eletto a capo della Chiesa, iniziò immediatamente a invocare la misericordia di Dio.

Padre Joe Royan, C.Ss.R.
(Estratto da LIVING WATER, maggio 2020, numero n. 2)

Ricordiamo la preghiera a Nostra Signora della Salute degli Infermi, come offerta da Papa Francesco, per implorare la sua protezione durante la pandemia di Covid-19.

Preghiera di Papa Francesco

O Maria, tu risplendi sempre nel nostro cammino come segno di salvezza e di speranza. Noi ci affidiamo a te, Salute dei malati, che presso la croce sei stata associata al dolore di Gesù, mantenendo ferma la tua fede. Tu, Salvezza del popolo romano, sai di che cosa abbiamo bisogno e siamo certi che provvederai perché, come a Cana di Galilea, possa tornare la gioia e la festa dopo questo momento di prova. Aiutaci, Madre del Divino Amore, a conformarci al volere del Padre e a fare ciò che ci dirà Gesù, che ha preso su di sé le nostre sofferenze e si è caricato dei nostri dolori per condurci, attraverso la croce, alla gioia della risurrezione. Amen. 

Sotto la Tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio. Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, e liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta.

Print Friendly, PDF & Email