Ordinazioni al diaconato e al sacerdozio nella Vice Provincia di Matadi

0
260

(Congo) Con il rigoroso rispetto e le misure imposte dal governo della Repubblica Democratica del Congo per combattere il Covid 19, i confratelli della Vice-Provincia di Matadi si sono riuniti il ​​19 settembre 2020 nella Cattedrale di Notre Dame du Congo per celebrare l’ordinazione diaconale di Trésor Nlemo e l’ordinazione sacerdotale di padre Dieudonné Bakala. È stato per l’imposizione delle mani dell’Arcivescovo Metropolita di Kinshasa, Sua Eminenza il Cardinale Fridolin Ambongo, che i nostri confratelli hanno ricevuto l’ordine sacro di essere al servizio dei poveri e dei più abbandonati. Queste ordinazioni sono state organizzate dall’Assemblea dei Superiori Maggiori (ASUMA) nella provincia cittadina di Kinshasa come era consuetudine ogni anno. Tuttavia, da quest’anno dopo la sua nomina a cardinale, Mons. Fridolin Ambongo ha deciso che tutte le ordinazioni nella sua giurisdizione devono avvenire nella chiesa cattedrale. Come promemoria, negli anni precedenti tutti i religiosi tenevano le loro ordinazioni in una chiesa scelta dai superiori maggiori o in uno dei luoghi scelti da una congregazione.

Nel gruppo degli ordinati c’erano i nostri due confratelli redentoristi. In totale c’erano 13 diaconi e 12 sacerdoti delle seguenti congregazioni: i Redentoristi, i Religiosi di San Vincenzo de ‘Paoli, i Crocifissi, i Passionisti, i Missionari del Sacro Cuore, i Religiosi del Sacro Cuore di Gesù e Maria (Picpus) , i Cooperatori parrocchiali, i Cappuccini, i Missionari d’Africa, i Gesuiti, i Giuseppini, i Missionari del Cuore Immacolato, i Carmelitani Scalzi, i Servi dei Poveri e i Paolini. L’ordinazione si è svolta in un clima molto festoso. Dopo la celebrazione della Santa Eucaristia, è stato organizzato un ricevimento per i nostri ospiti, familiari e conoscenti dei nostri due confratelli presso la comunità del Centro San Clemente Maria Hofbauer a Kintambo. La condivisione del pranzo fraterno è stata impreziosita dall’orchestra “la Rédemption”, gruppo musicale fondato e animato dal Rev.mo Padre Vice Provinciale, Jean Robert Diyabanza. Abbiamo anche notato la notevole presenza della Fraternità Redentorista Laica (FLARED in francese), composta principalmente da ex studenti Redentoristi.

Il nostro confratello padre Dieudonné Bakala, dopo varie celebrazioni di messe nella sua famiglia e nella sua provincia di origine (Diocesi di Kole), tornerà nella sua comunità dove era stato nominato e doveva esercitare il suo ministero diaconale, la parrocchia di Santa Camille de Selembao nella capitale, Kinshasa. Mentre il nostro confratello, il diacono Trésor Nlemo, dopo un soggiorno presso la casa di San Gerardo a Kola, si recherà nella sua nuova comunità, la parrocchia di Nostra Signora di Fatima a Luozi. Auguriamo ai nostri confratelli un fecondo ministero. Possa l’opera iniziata da sant’Alfonso trovare sempre tra i più abbandonati uomini capaci di continuare l’opera di Cristo Redentore.

P. Roger Mbiyavanga, C.Ss.R.

Print Friendly, PDF & Email