Inaugurazione del Giubileo d’Alabastro a Fada N’Gourma

0
126

(Burkina Faso) L’apertura ufficiale del Giubileo d’Alabastro alla presenza dei Redentoristi è avvenuta il 31 gennaio 2021, in Burkina Faso e Niger. Ci siamo preparati per questa giornata con un triduo nella cattedrale di San Giuseppe a Fada, diocesi di Fada N’Gourma (Burkina Faso). La Santa Messa è stata presieduta dal Vescovo Ordinario del luogo Peter Claver MALGO. C’erano una decina di sacerdoti, Redentoristi e Diocesani che hanno concelebrato durante la Messa. Siamo stati felici di avere la presenza dei Padri Nicolas AYOUBA, il delegato del Governo Generale, Noël Koutré SOTTIMA, il coordinatore dei Redentoristi d’Africa e Madagascar, e Patrice NYANDA, Vice Provinciale dei Redentoristi dell’Africa Occidentale.

La celebrazione è iniziata alle 7:00 con la parola di benvenuto di padre Theophile, vicario generale della diocesi di Fada, seguita dalla Santa Eucaristia. I fedeli laici sono venuti in gran numero per celebrare e assistere a questo evento. Erano presenti i nostri studenti di teologia e laici associati dei Redentoristi. Nella sua omelia, padre Gabriel BOURGOU ci ha esortato ad essere missionari impegnati e convincenti di Cristo Redentore. In effetti, non possiamo sperare di essere cristiani convinti se esitiamo a insegnare loro chi è Gesù Cristo.

Si è svolta anche una processione di offerta con il logo della presenza missionaria di 75 anni e i cartelli dei diversi paesi che compongono la Vice-Provincia dell’Africa Occidentale. La celebrazione è stata scandita da canti di ringraziamento. Alla fine della celebrazione, gli oratori ospiti con le loro parole si sono congratulati con i Redentoristi per il completamento del lavoro missionario di 75 anni e hanno augurato loro il meglio per le future opere missionarie. Il Consultore Generale, Padre Nicolas, ha augurato a tutti a nome del Governo Generale e ha invitato tutti ad essere missionari. Il vescovo ha anche invitato tutti noi a lavorare efficacemente nella nostra missione di primi missionari. Infine, verso le 9.45, il Vescovo ha impartito le sue ultime benedizioni ei fedeli si sono dispersi.

Padre François Xavier SAWADOGO, C.Ss.R.

Print Friendly, PDF & Email