Un colpo sentito in tutto il mondo

0
327

I Missionari Redentoristi, padre Kevin Murray e fratello Gerard St.Hilaire, assistono le 16.000 persone che vivono nella zona rossa nella regione di Sandy Bay e Georgetown, sul lato nord-orientale dell’isola caraibica di Saint Vincent dove venerdì 9 aprile , ha iniziato l’eruzione del vulcano La Soufriere.

Nella versione inglese della notizia, la riflessione completa di p. Kevin Murray mentre ricorda gli ultimi mesi e settimane, che vivevano in una situazione di crisi causata dal pericolo di un’eruzione vulcanica. Come si dice sulla pagina web della provincia di Baltimora, entrambi i Redentoristi sono al sicuro e hanno ricevuto rifugio presso il vescovo Gerard Maximin County, C.S.Sp. della diocesi di Kingstown, nell’angolo sud-occidentale dell’isola. Tuttavia, chiedono la preghiera per tutti coloro che sono coinvolti in questa crisi emergente.

Print Friendly, PDF & Email