Quattro nuovi missionari laici del Santissimo Redentore nella Viceprovincia di Nigeria

0
62

Nella Viceprovincia della Nigeria si è fatta la storia sabato 11 settembre 2021, quando quattro nuovi missionari del Santissimo Redentore si sono impegnati nella bella cappella di Casa Liguori. P. Jude Anyaegbu, CSsR, Vicario della Vice-Provincia, ha ricevuto i suoi impegni a nome della Vice-Provincia. Padre Hilary Pamkatai, CSsR (Secondo Consultore della Vice Provincia) e Padre Kingsley Sampson Ebhodaghe, CSsR (Persona di collegamento EVPC / COREAM), sono stati i due principali concelebranti della Messa. Erano presenti anche tutti i confratelli che hanno lavorato direttamente con i nostri collaboratori laici. Erano presenti anche circa 26 collaboratori laici, tra cui Lady Judith Agu (Presidente della Commissione Missione Condivisa sia nella Vice-Provincia che per il COREAM).

È stata una celebrazione davvero commovente quando i quattro missionari pionieri del Santissimo Redentore si sono inginocchiati davanti al Vicario per prendere i loro impegni. Helen-Mary Aghoghi, Reginald Ozemoya, Emmanuel Ezenandu e Judith Agu, che hanno preso i loro impegni, hanno lavorato a stretto contatto con i Redentoristi per molti anni. Continueranno la loro formazione sotto la direzione di P. Michael Emerue, CSsR.

I collaboratori laici della Viceprovincia sono la Confraternita di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso, gli Amici dei Redentoristi, la Pastorale Giovanile e Vocazionale Redentorista e la Lega di San Gerardo Majella con circa 24.000 membri.

I membri della commissione per la missione condivisa provengono naturalmente da questi quattro gruppi. La nostra Unità ha avuto un buon rapporto con le persone che sono attratte dalla nostra spiritualità, come gli Oblati dei Redentoristi ei quattro gruppi di laici sopra menzionati nel corso degli anni. Ma questa sarebbe la prima volta nella nostra storia come unità per ricevere l’impegno dei missionari laici del Santissimo Redentore.

Dopo la messa, la giornata è proseguita con gli interventi di ospiti come Anne Walsh (presidente della Commissione generale per la collaborazione in missione), p. Noel Sottima, CSsR (Coordinatore COREAM), P. Michael Oyanafor (Cancelliere dell’Arcidiocesi del Benin e Oblato dei Redentoristi), P. Michael Emerue, CSsR e P. Kingsley Ebhodaghe, CSsR. I padri Noel e Oyanafor si sono uniti attraverso la rete Zoom.

Sebbene l’uragano abbia impedito ad Anne Walsh di unirsi a noi dal vivo, i partecipanti hanno ascoltato il video introduttivo che aveva inviato in anticipo come alternativa. Anne ha tenuto il discorso di apertura, incentrato sul “Direttorio per la collaborazione nella missione”. Il discorso è stato ben accolto dai partecipanti.

L’evento è stato il primo di quelli che dovrebbero essere una caratteristica permanente nella vita della Vice-Provincia. Preghiamo per la crescita della nostra collaborazione laicale e auguriamo ai nuovi missionari laici tutta la grazia e la benedizione nel loro ministero di missionari del Santissimo Redentore!

Padre Godwin Abbah, CSsR

Print Friendly, PDF & Email