La Famiglia Oblata è coinvolta nel Patto Educativo Globale

0
361

La Famiglia Oblata è coinvolta nel Patto Educativo Globale, promosso da Papa Francesco, per la sua validità e importanza nella società. A riprova di ciò, tre rappresentanti delle Scuole Santísimo Redentor, della Scuola Jesús Nazaret e della Scuola Schönthal hanno partecipato al Seminario di Formazione degli Educatori organizzato dalla Commissione Educazione dell’Unione Internazionale dei Superiori Generali (UISG) e dall’Unione dei Superiori Generali (USG) dal titolo “La trasformazione della scuola nell’ambito del Patto Educativo Globale”.

Silvia Ielapi, legale rappresentante della Scuola Santísimo Redentor, di Ramos Mejía, Buenos Aires; Diego Ortiz, del Colegio Jesús de Nazaret de Rosario, e Jorgelina Alicia Rube, del Colegio Schönthal, Città Autonoma di Buenos Aires, ringraziano “infinitamente” l’invito del Governo Generale a partecipare all’incontro virtuale, che è stato seguito da più di quattro cento persone incaricate di condurre e dirigere le scuole cattoliche nel mondo.

I rappresentanti della Famiglia Oblata condividono la loro esperienza sul sito delle Suore Oblate. >>

Print Friendly, PDF & Email