Sono Tua Madre del Perpetuo Soccorso

0
109

La processione annuale nella Chiesa della Novena a Singapore, che si tiene ogni anno la prima domenica di settembre, è sempre stata conosciuta per la sua calorosa accoglienza e la grande folla. Sfortunatamente, a causa della pandemia di Covid-19, i numeri alla processione dall’ultima celebrazione su vasta scala nel 2019 sono stati limitati. Tuttavia, i Redentoristi non potevano immaginare di cancellare un evento che era così vicino al cuore della gente. Nel 2020 la processione è stata interamente virtuale e si è svolta a porte chiuse.

Numeri limitati e distanziamento sociale non sono lo stile del Dio in cui crediamo. Un Dio che ha assunto la nostra natura umana in Gesù Cristo per condividere la nostra vita e che ci ha dato Maria come nostra madre e intercessore. Questo è un Dio che non si allontana da noi, soprattutto quando siamo nel bisogno. Questa è la fede che ha ispirato il comitato organizzatore quando ha organizzato la processione mobile.

L’icona, tipicamente portata in processione, è stata trasportata in un camion in giro per Singapore oltre i punti di riferimento nazionali. I Redentoristi avevano bisogno di un paio di mani sicure per guidare l’icona in giro per l’isola, e pochi hanno più esperienza del veterano della Novena Church di 48 anni, Joe Roger. “Sono venuto alla chiesa di Novena quando mia madre è morta quando ero molto giovane e ho trovato una casa. Ero entusiasta quando mi è stato chiesto di guidare il camion, ed è stato un grande onore e piacere guidare la Madonna. Per grazia di Dio, tutto è andato liscio”.

Oltre che in diverse parrocchie, l’icona è stata portata anche all’Agape Village (un centro cattolico di servizi sociali), al Mt. Alvernia Hospital (gestito dalle Missionarie Francescane della Divina Maternità), Cannossaville Children and Community Services e alla Montfort Secondary School. Queste comunità hanno organizzato servizi di preghiera seguendo le norme sul distanziamento di sicurezza. Queste organizzazioni rappresentavano il raggio d’azione della Chiesa nella missione sociale, nell’educazione, nella sanità e nella cura pastorale dei fedeli.

Scale coi fiori

Il sig. Edwyn de Souza, 61 anni, coordinatore pastorale della Chiesa di Novena, ha affermato: “Mentre stavamo cercando di organizzare la processione, abbiamo incontrato ostacoli mentre la nazione è andata in allerta. Volevamo ricordare ai devoti che anche se non sono potuti venire a vedere la nostra Beata Madre nella Chiesa della Novena, è loro vicina, soprattutto durante questa pandemia”.

Queste visite speciali della nostra Beata Madre sono state ben accolte. “I miei colleghi ed io eravamo molto emozionati quando la Novena Church si è offerta di portare l’icona al villaggio di Agape”, ha affermato Gordon Pinto, direttore generale. “Alcuni di coloro che sono venuti ai servizi di preghiera, che includevano personale non cattolico, erano in lacrime perché hanno perso così tanto la novena del sabato e molti hanno condiviso storie della loro devozione nei suoi confronti. Sono rimasto davvero stupito!”

Le restrizioni governative allentate nel 2021 hanno consentito la presenza di 500 persone alla processione. Quattrocento sono stati scelti a scrutinio tra i fedeli. Tra quelli selezionati c’erano Wilson Johnson e sua moglie Maria Philomena. “Questa è la casa di mia madre”, disse Filomena. “Vengo qui ogni volta che ho problemi o quando voglio ringraziare. Ho partecipato a tutte le processioni ed ero così emozionato quando ho ricevuto la chiamata per informarmi che ero stato selezionato”.
Gli altri 100 membri della congregazione includevano 48 ospiti di una casa di cura. Questo progetto è stato coordinato da The Sowers, il ministero della missione sociale della Chiesa della Novena. “Questi sono i nostri fratelli e sorelle che normalmente non potrebbero partecipare alla processione. Quest’anno abbiamo avuto la possibilità di offrire loro un’ospitalità speciale e ci sentiamo molto fortunati a poterlo fare”, ha detto il 36enne Dominic Tan, assistente sociale e membro di The Sowers.

Nella sua omelia, p. Alvinrex, CSsR, membro della Provincia di Bangalore assegnato come formatore a Singapore, ha sottolineato il ruolo significativo che la Chiesa della Novena ha svolto nei 200 anni di storia della fede cattolica a Singapore. Nei 70 anni della sua esistenza è sempre stato luogo di preghiera e di predicazione, centro di evangelizzazione che ha avvicinato innumerevoli persone alla fede cattolica.

L’evento è stato trasmesso in diretta su YouTube, che ha attirato più di 40.000 spettatori e su Facebook Live, che ne ha attirati altri 15.000.

Le restrizioni di Covid-19 hanno sfidato la chiesa a essere creativa nel suo raggio d’azione. Con la grazia di Dio e il duro lavoro del comitato organizzatore, la Chiesa della Novena ha potuto ricordare alle persone che Maria è veramente la nostra Madre del Perpetuo Soccorso.

Gerard Louis, C.Ss.R.

Qui se può visitare il web della Novena: Redemptorist Novena Church in Singapore.

Print Friendly, PDF & Email