I Redentoristi si riuniscono ad Aparecida per progettare una nuova provincia

0
91

Dal 16 al 18 di questo mese di novembre, si è svolto ad Aparecida (SP), l’Incontro dei Superiori e Rettori delle Comunità e dei Consigli delle Province Redentoriste delle Unità di São Paulo, ‘Rio-Minas-Espírito Santo’, Santo Alfonso Seminario e Bahia, che nel 2023 si uniranno e formeranno una nuova Provincia proposta dalla Congregazione del Santissimo Redentore, con l’obiettivo di rafforzare la missione evangelizzatrice. L’Incontro ha riunito 51 missionari redentoristi delle tre unità.

Secondo il Superiore Provinciale dell’Unità di San Paolo, padre Marlos Aurélio, l’intenzione è quella di verificare i passi compiuti finora dalle sottocommissioni, che studiano nove diverse aree di azione delle tre unità redentoriste:

“E’ un modo per poter condividere con i gruppi e anche ascoltare da loro questi testi e documenti, che saranno ancora materia prima per il lavoro del prossimo anno. Nel 2022, sulla base dei suggerimenti che abbiamo ricevuto, intensificheremo le idee intorno a queste diverse aree, in modo che, nel 2023, potremo tenere una grande assemblea, in cui saranno approvate le decisioni sulla base di questi documenti”, spiega padre Marlos.

In questo contesto, il sacerdote spiega anche che si tratta di un cammino da costruire in vista della creazione della nuova provincia. “È un modo per coinvolgere e dare diritto alla partecipazione di tutti i confratelli in quella che sarà la fisionomia della nuova provincia”.

(a12.com)

Print Friendly, PDF & Email