Messaggio del padre Generale per la Solennità dell’Immacolata Concezione

0
252

4 dicembre 2021

Cari Confratelli, Suore e Associati Laici,

È con grande gioia che vi saluto mentre ci accingiamo a celebrare con Maria la solennità della sua Immacolata Concezione in questo tempo di Avvento. Come ci ricorda sant’Alfonso nelle Glorie di Maria, è sotto questo titolo di Immacolata Concezione che Maria è la principale patrona della nostra Congregazione.

In questo tempo di Avvento, ricordiamo la costante affermazione di sant’Alfonso che nella Beata Vergine Maria, la potenza di Dio incontra la compassione di Dio – e da questo “incontro” il Verbo si fa carne e abita in mezzo a noi! Che Maria ci accompagni in questo Avvento perché possiamo accogliere con rinnovata speranza il nostro Redentore, soprattutto durante la pandemia che continua a minacciare il nostro mondo.

Fratelli e sorelle, tra poche settimane inizieremo il primo incontro della prima fase del nostro 26° Capitolo Generale. Questo è un momento di intensa preparazione, non solo per il Natale, ma soprattutto per re-immaginare la nostra identità e missione redentorista nel mondo ferito di oggi. Insieme a Maria, nostra Madre e nostro modello, possiamo essere testimoni fedeli del Redentore, per portare anche a tutti la compassione e la misericordia di Dio.

Concludo queste brevi parole con una preghiera di sant’Alfonso per questa festa:

Ah mia immacolata Signora, io mi rallegro con voi di vedervi arricchita di tanta purità … Vorrei che tutto il mondo vi conoscesse e vi confessasse per quella bell’aurora che sempre foste adorna della divina luce: per quell’arca eletta di salute, libera dal comun naufragio del peccato …  e tutt’amica del vostro Creatore. … Fate ch’io mi ricordi sempre di voi: e voi non vi scordate di me. Mi pare mille anni di venire a vedere la vostra bellezza in paradiso, per più lodarvi ed amarvi, mamma mia, regina mia, diletta mia, bellissima, dolcissima, purissima, immacolata Maria. Amen.

Che Dio vi benedica tutti attraverso le preghiere di Maria, nostra Madre Immacolata e Compagna!

In Cristo nostro Redentore,

Michael Brehl, C.Ss.R.
Superiore Generale

Print Friendly, PDF & Email