Ucraina: i redentoristi forniscono riparo ai bisognosi

0
1044

Nei giorni scorsi abbiamo sentito diversi Confratelli in Ucraina, nonché le Suore Missionarie del Santissimo Redentore (Gars). Padre Andriy Rak, C.Ss.R, Superiore della Provincia di Lviv, mi ha detto che finora sono tutti al sicuro.

Stanno rimanendo vicini alle persone tra le quali serviamo e, di fatto, stanno accogliendo i rifugiati nelle nostre case e nelle nostre chiese per condividere ciò che possiamo con loro. Questi rifugiati includono bambini e anziani. Venerdì abbiamo ricevuto le seguenti foto dalla nostra casa nel nord-est dell’Ucraina.

Continuiamo a pregare per loro e per le tante persone sfollate a causa delle bombe e degli attacchi aerei. Continueremo a tenere aggiornata la Congregazione nel miglior modo possibile. La situazione è molto instabile e cambia di ora in ora.

Padre Michael Brehl, C.Ss.R.
Superiore Generale

Vedi anche: P. Brehl invita a pregare per la pace, in solidarietà con l’Ucraina