Settimana Santa sulle mura della Basilica Aparecida

0
82

La storia dell’America Latina racconta in molti episodi l’enorme opera dei primi missionari.
Un metodo classico di catechesi, ereditato da una cultura occidentale, utilizzato con le popolazioni autoctone è stato la rappresentazione grafica di molte scene bibliche. Non solo la pittura, su tela e quadri, ma nelle stesse chiese, ha dimostrato l’efficacia di questa catechesi. Oggi, dopo secoli, possiamo ancora vedere gran parte di questo patrimonio.

In Brasile abbiamo alcuni esempi viventi di questo impegno missionario. Tra gli altri, proponiamo il Santuario di Aparecida, che, in questa Settimana Santa, si commentano per vivere insieme la Passione del Signore.

Entrando nel Santuario attraverso la porta della Navata Ovest, il devoto può osservare, nel corridoio della Basilica, otto formelle in tono lilla, con la rappresentazione del Nuovo Testamento, l’Eucaristia e la Passione e Morte di Gesù. Le opere sono dell’artista plastico Claudio Pastro.
Il colore lilla dei pannelli rappresenta la penitenza e la conversione. È nella navata occidentale che il sole tramonta ricordando la morte di Cristo, la luce che si spegne per rinascere nella navata orientale, dove si trovano i pannelli della risurrezione di Gesù.

I pannelli rappresentano la peccatrice che asciuga i piedi di Gesù, l’ingresso di Gesù a Gerusalemme, la lavanda dei piedi, l’Ultima Cena, la preghiera nell’Orto degli Ulivi, il processo di Gesù, Cireneo che porta la croce con Gesù e la Crocifissione. Nelle vetrate predomina anche il colore lilla, che crea un clima favorevole alla preghiera.
In fondo al corridoio della Navata Ovest, sul lato destro, si trova la Cappella del Santissimo Sacramento, dove il devoto, dopo aver commemorato la Passione e Morte di Gesù, è invitato a riflettere su come sta donando la sua vita come Cristiano.
Sopra la porta della navata ovest, si trova il pannello ‘Evangelizzazione del Brasile’, che ritrae laici, sacerdoti, vescovi e intellettuali che hanno dato la vita in difesa di varie cause, sull’esempio di Cristo, che si è sacrificato per l’umanità intera.

A12.com/Scala News

Print Friendly, PDF & Email