Dove ci manda Gesù? PGVR Conferenza di primavera dei leader

0
141

Sabato 30 aprile 2022 si è tenuto virtualmente un incontro dei leader della PGVR (RYVM) di tutto il mondo. Redentoristi e giovani dei 5 continenti si sono riuniti in una conferenza online per pregare insieme e condividere la loro esperienza di fede.

La ricchezza di questo incontro è stata la grande diversità delle persone. Giovani provenienti da Giappone, Brasile, Canada e Ghana nelle loro testimonianze hanno raccontato come hanno incontrato Gesù e condiviso la loro fede con altri giovani.

Il Padre Generale Michael Brehl CSsR ha salutato i partecipanti. Padre Pedro López CSsR ha tenuto una sessione di catechismo su “Dove ci manda Gesù”. Ha presentato una visione della pastorale giovanile e vocazionale per i Redentoristi, incoraggiando i partecipanti ad accettare la chiamata all’evangelizzazione nelle comunità in cui vivono e lavorano.

Il punto successivo dell’incontro è stato lavorare in piccoli gruppi sull’argomento: “Qual è la sfida più grande per la PGVR oggi? A chi, come, in che modo evangelizziamo? I partecipanti provenienti da diverse parti del mondo si sono riuniti e hanno condiviso la loro esperienza. Di seguito alcune idee emerse dai piccoli gruppi:

“Una delle maggiori sfide che la PGVR deve affrontare è la secolarizzazione che vuole relegare la dimensione religiosa e spirituale a qualcosa di irrilevante. Questa realtà può anche essere una possibilità per rafforzare la nostra fede cristiana e i nostri seguaci”.
“Dobbiamo trovare nuovi modi per rendere la chiesa e Gesù più rilevanti oggi. Andare oltre i nostri limiti”.
“Dobbiamo raggiungere i nostri giovani con un orecchio che ascolta e con compassione. Devono essere accolti e raggiunti al livello di fede e di vita in cui si trovano.

“Un’altra sfida è quella dell’inculturazione. Ogni paese ha i suoi stili, sensibilità e accenti. Dobbiamo esserne consapevoli per raggiungere i giovani nel loro contesto socioculturale
Come? Non dovremmo semplicemente sederci ad aspettare, ma raggiungere i giovani ovunque e come possiamo”.
“Con l’evangelizzazione, ci deve essere direzione e amicizia, e nel fare questo, dobbiamo essere creativi e prendere l’iniziativa”.
“Dobbiamo assistere sia i giovani che le loro famiglie”.
“Molte persone sono sole. E abbiamo bisogno di trovare luoghi perché l’incontro con noi sia un incontro con Cristo».
Durante l’incontro è stato presentato anche il piano di preparazione alla Giornata Mondiale della Gioventù a Lisbona 2023 e alla Giornata Alfonsiana.
Dopo la fine della parte ufficiale dell’incontro, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di riunirsi in gruppi della Conferenza per conoscere il lavoro degli altri nella PGVR e per visualizzare ulteriormente il loro lavoro nella Conferenza.
All’incontro hanno partecipato 58 persone, inclusi leader laici e Redentoristi. L’incontro è stato organizzato e patrocinato dalla Commissione Generale della PGVR.

Padre Paweł Drobot CSsR

Print Friendly, PDF & Email