Vietnam: Il primo incontro nazionale dei missionari laici del Santissimo Redentore

0
111

In due giorni, sabato e domenica 26-27 novembre 2022, presso il Centro di pellegrinaggio di Nostra Signora di La Vang nella diocesi di Hue, i Missionari Laici Vietnamiti del Santissimo Redentore (VLMMHR, per le sigle in inglese) si sono incontrati per la prima volta.

All’incontro erano presenti p. Joseph Nguyen Ngoc Bich, Provinciale della Congregazione Redentorista del Vietnam; p. Joseph Ho Dac Tam, Capo del Comitato del VLMMHR; p. Paul Luu Quang Bao Vinh, Consigliere Generale CSsR; i sacerdoti che sovrintendono a ciascuna regione e circa 250 laici provenienti da diverse comunità redentoriste di Bac Kan, Hanoi, Hai Duong, Nghe An, Hue, Quang Ngai, Central Highlands, Can Gio e Saigon.

Questo primissimo incontro è il risultato di più di due anni dall’inizio della formazione per VLMMHR in diverse comunità. All’inizio del programma, padre Joseph, il Provinciale, ha salutato i partecipanti provenienti da molte parti del Paese. Durante i suoi due mandati, il provinciale ha sempre prestato grande attenzione ai fratelli e alle sorelle laici, alla loro posizione e al loro ruolo nel collaborare e partecipare alla missione apostolica della Congregazione. È a questo proposito che il 15 marzo 2020 ha istituito ufficialmente il VLMMHR. Da allora, ci sono molti programmi di formazione organizzati in diverse comunità redentoriste locali: formazione in presenza, formazione online, ritiri, seminari, incontri e preghiera, ecc.

Dopo le parole di apertura del Provinciale, Padre Paul Luu Quang Bao Vinh ha presentato il tema “chi sono i Missionari Laici Redentoristi?” in cui ha spiegato la loro identità, le loro chiamate nella collaborazione con i Redentoristi come ruolo dei laici. Diventano partner della “famiglia redentorista” nel compiere la missione e condividere la stessa spiritualità, lo stesso carisma con i Redentoristi.

Nella seconda metà, Padre Paul ha commentato il messaggio di Papa Francesco ai Redentoristi per il XXVI Capitolo Generale. Per concludere la sua condivisione, padre Paul si è preso il tempo di ascoltare e rispondere ad alcune domande dei partecipanti riguardo al programma di formazione; regolamenti e statuti sull’ammissione del VLMMHR.
L’incontro è proseguito con la condivisione di gruppo curata da Padre Joseph Ho Dac Tam, Capo del Comitato del VLMMHR. Ogni gruppo ha circa 15 membri da regioni miste, che discutono su tre domande:

(1) Nella situazione attuale, nello svolgimento della missione di evangelizzazione, quali difficoltà e sfide incontrate? Riconosci segni di speranza?
(2) Condividere alcune possibili vie o metodi di evangelizzazione.
(3) Come possono i membri di ciascun gruppo fare crescere la loro solidarietà e comunione reciproca mentre svolgono la loro missione?

Nel pomeriggio i partecipanti hanno condiviso le proprie esperienze di missione in diversi contesti. La Messa è stata poi presieduta dal provinciale con il rito dell’invio. Ogni partecipante ha ricevuto un logo del VLMMHR e la candela come segno del proprio impegno. Alla sera si sono riuniti attorno a Nostra Signora di La Vang per recitare insieme il Rosario. Il giorno successivo si è svolta la Messa conclusiva con altri parrocchiani locali. L’incontro si è concluso e tutti i partecipanti sono tornati alle proprie comunità con gioia e speranza. Desiderano incontrarsi di nuovo al prossimo incontro. Che Dio benedica il VLMMHR!

Augustine Pham Van Khai, Media Team della Missione dei Laici Redentoristi nel Nord del Vietnam
Tradotto da Anthony Nam Nguyen

Print Friendly, PDF & Email