Indonesia: La Croce dell’Incontro dei giovani arriva alla Casa della Novena

0
84

Il 23 maggio 2024, la Croce dell’Incontro della Gioventù Alfonsiana (AYG – Alphonsian Youth Gathering) è stata consegnata alla Comunità di Waingapu. Il giorno seguente, è stata portata in processione dalla Comunità redentorista di Waingapu e accolta con gioia dai parrocchiani di Sant’Andreas Ngallu.

Da allora, i Giovani Pellegrini hanno fatto sfilare la croce da una parrocchia all’altra. L’eco della celebrazione della Giornata della Gioventù Redentorista della Conferenza Asia-Oceania è stata apprezzata non solo dai giovani Redentoristi, ma anche dai giovani delle parrocchie non Redentoriste e da tutta la comunità.

Anche le parrocchie non redentoriste hanno chiesto che la croce della GMG potesse fare un pellegrinaggio alle loro parrocchie e ai loro giovani. Pertanto, le parrocchie della diocesi di Weetebula, sull’isola di Sumba, hanno accolto questa croce con grande gioia.

“Questa croce è la nostra croce e non solo quella dei Redentoristi.

Vogliamo davvero che questa croce si fermi nella nostra parrocchia. Questa croce è una benedizione per noi”, ha detto uno dei giovani accompagnatori.

In questo tipo di celebrazione del pellegrinaggio, tante persone si rallegrano ed esprimono la loro fede”, ha detto p. Ferdinand SVD.

L’accoglienza della croce in tutti i luoghi visitati è stata sempre festosa e grandiosa. La croce dell’Incontro della Gioventù Alfonsiana è stata accolta nel modo tradizionale di Sumba. Insieme alla gente, i giovani hanno celebrato l’Eucaristia e pregato insieme mentre la croce si trovava nella loro parrocchia.

Dopo 14 giorni di pellegrinaggio, la croce dell’Incontro della Gioventù Alfonsiana è arrivata al monastero di Novena, la casa madre residente dei Redentoristi indonesiani, il 7 giugno 2024. I Giovani Pellegrini e i parrocchiani di Homba Karipit hanno riportato la croce in processione. Sono stati accolti dal Padre Provinciale e dai membri della Comunità della Casa della Novena.

Che l’esperienza spirituale acquisita durante il pellegrinaggio della croce rafforzi la speranza dei nostri giovani e del nostro popolo nel costruire una vita radicata in Cristo e in tutti gli eventi della sua vita, morte e risurrezione.

Salut a tutti coinvolti nell’Incontro della Gioventù Alfonsiana: Un incontro, una famiglia, una missione!

Willy Ng Pala CSsR