Giubileo di Nostra Madre del Perpetuo soccorso: una epica celebrazione in Nigeria

0
830

A giugno scorso, più di 15.000 fedeli cattolici e 300 religiosi si sono uniti ai Confratelli della Vice Provincia della Nigeria, nel Santuario Nazionale di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso, a Ugwogo Nike, Stato di Enugu, per una celebrazione epica del Giubileo di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso. Il Vescovo Callistus Onaga della Diocesi di Enugu ha presieduto la liturgia, ha impartito l’indulgenza con la Benedizione e ha ordinato quattro Confratelli al sacerdozio e cinque al diaconato.

Congratulazioni ai nuovi Sacerdoti – i Padri Ambrose Unuajohwofia, Paschal Nwankwo, Vitus Orji e Brendan Ugwu – e ai nuovi Diaconi – i Diaconi Faustinus Igwe, Thaddeus Egwu, Paul George, Ikpere Isaac e Michael Nzekwe.

Nigeria 1Il Vescovo Emerito, Okonkwo Gbuji, che è fortemente legato ai Redentoristi, ha, anche lui, preso parte alla Celebrazione del Giubileo. Il Vescovo Gbuji ha celebrato la sua prima Messa di Ringraziamento, come sacerdote, a via Merulana, a Roma, e ha concesso ai Redentoristi il terreno per il primo Santuario Nazionale di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso, in Nigeria. E’ stato un giorno di gioia per i membri della Vice Provincia di Nigeria, per i familiari dei nuovi Ordinati così come per tutti coloro che sono intervenuti ad una cerimonia a cui si può assistere una sola volta nella vita.

Da Philip Obasi, C.Ss.R.

Denver Link

(Traduzione: Annalisa Pinca)

Print Friendly, PDF & Email