E’ morto Mons. Ireneo Amantillo C.Ss.R., difensore dei diritti dei poveri

0
756

(Manila, Filippine) – Il vescovo in pensione Tandag Ireneo Amantillo, CSsR è morto giovedì 10 ottobre. Aveva 83 anni. Secondo il sito web della Conferenza episcopale delle Filippine (CBCP), il prelato è morto alla Casa dei Redentoristi a Cebu City alle 8:25 del mattino.

Mons. Amantillo aveva sofferto di cancro alla prostata. Fu il primo vescovo di Tandag a Surigao del Sur e aveva servito la diocesi per 23 anni.

Ha sostenuto i diritti dei poveri, l’organizzazione e l’educazione dei Lumadi e l’integrità dell’ambiente.

Mons. Amantillo nacque ad Alimodian, Iloilo il 10 dicembre 1934. Fu ordinato sacerdote redentorista il 16 dicembre 1962.

Nel 1978 è stato nominato primo vescovo di Tandag fino al suo ritiro nel 2001.

Il prelato è stato anche vescovo ausiliare di Cagayan de Oro dal 1976 al 1978 prima di diventare vescovo di Tandag.

Print Friendly, PDF & Email