Accogliere il bambino Gesù attraverso i preparativi dell’Avvento in Indonesia

0
228

(Homba Karipit, Indonesia) Nei mesi di novembre e dicembre, il team della missione redentorista ha svolto due importanti missioni a Homba Karipit. Una era il programma di rinnovamento per i parrocchiani, che è durato due settimane, e l’altra era un fine settimana. Entrambe si sono svolte per preparare i parrocchiani durante il periodo dell’Avvento e per celebrare finalmente il Natale in modo significativo.

La missione di due settimane è stata chiamata missione di follow-up, che si è tenuta nella parrocchia di Santa Maria di Homba Karipit. La missione di follow-up è iniziata il 15 novembre e si è conclusa la prima domenica di Avvento, il 1° dicembre 2019. Mentre la missione del fine settimana si è svolta nella stazione di Kawango Dana dal 12 al 15 dicembre.

Abbiamo iniziato la nostra missione avendo un dialogo significativo con loro e trascorrendo del tempo con i nostri Missionari Laici in ricordo. Lo abbiamo fatto in due serate. Nella prima settimana abbiamo visitato e incontrato le famiglie del loro quartiere, abbiamo benedetto le loro case e abbiamo finito con l’insegnamento della catechesi seguita da celebrazioni eucaristiche.

Durante la visita e le interazioni, alcuni temi sulla partecipazione significativa ai vari sacramenti e sulla costruzione di una coscienza di responsabilità condivisa riguardo all’importanza della cura dell’ambiente e della natura sono stati oggetto di preoccupazione. Altri temi importanti sono stati la stabilità finanziaria e il rapporto tra di loro nel quartiere.
La seconda settimana ci siamo concentrati sull’assistenza ai bambini, ai giovani e ai gruppi matrimoniali. Durante la missione abbiamo invitato i giovani a partecipare alle visite alle famiglie, alla catechesi, alla celebrazione significativa della messa e a varie azioni sociali. Erano molto entusiasti e orgogliosi di far parte dell’équipe nello svolgimento delle attività della missione.

Che l’intera attività missionaria sia una benedizione per tutti noi, sia per i Redentoristi che per le persone che abbiamo visitato e che hanno partecipato con tutto il cuore. Auguro a tutti voi un Natale benedetto e un felice anno nuovo 2020.

Willy Ng. Pala, C.Ss.R.

Print Friendly, PDF & Email