Voti nella comunità delle suore redentoriste in tempi di pandemia

0
443

(Bielsko-Biała, Polonia) – Con l’abito rosso scuro, in un foglio di carta un atto di professione scritto da sé, un velo, un piccolo libro contenente le costituzioni e statuti dell’ordine e una croce: questi sono i segni che accompagnavano la sorella Magdalena Żerdzińska quando il 18 aprile 2020 ha fatto i voti religiosi, nella cappella del convento delle Suore Redentoriste a Bielsko-Biała.

L’Eucaristia, trasmessa online, è stata presieduta da un redentorista padre Andrzej Mikuć. A causa dello stato dell’epidemia, solo Redentoristi della comunità di Bielsko-Biała hanno partecipato all’evento. Altri, tra cui Roman Pindel, vescovo di Bielsko-Żywiec, erano spiritualmente connessi via Internet.

Suor Magdalena, ingegnere militare per gli studi svolti, ha fatto i voti di castità, povertà e obbedienza a Elbląg, l’unica casa redentorista in Polonia. La superiora della comunità di Bielsko suor Urszula Nowińska OSsR ha spiegato che suor Maddalena ha sperimentato il potere di Cristo risorto e ha voluto attraversare la vita in unione con lui.

Durante la celebrazione, la sorella redentorista, che ha preso i voti per tre anni, ha letto e firmato l’atto di professione e ha messo il velo per la prima volta, in segno di lealtà a Gesù. Adottò anche le costituzioni e gli statuti dell’Ordine, della Croce e del Libro della Liturgia delle Ore.

Alla fine suonò la chitarra e cantò. Poi ha ascoltato la marcia del matrimonio di Mendelssohn suonata per lei.

S. Magdalena Żerdzińska proviene da Elbląg e ha studiato a Varsavia presso l’Accademia tecnica militare. Lei è un ingegnere. Apparteneva alla comunità “Acqua della vita”, guidata da padre Roman Trzciński. Lì era anche un’animatrice musicale. Adora la musica. Ha incontrato la comunità redentorista durante il suo ritiro.

Si è unita al monastero nel marzo 2017 e ha iniziato la sua formazione prima nel postulato e poi nel noviziato.

Le sorelle redentoriste, suore dell’Ordine del Santissimo Redentore, indossano l’abito rosso scuro. L’Ordine è stato fondato nella città italiana di Scala nel 1731 dalla mistica suor Maria Celeste Crostarosa, beatificata nel 2016. Ci sono 40 monasteri redentoristi presenti in tutti i continenti.

Il monastero redentorista si trova a Trzy Lipki, una collina dalla quale si estende uno dei panorami più belli di Bielsko-Biała e dei Beschidi.

fonte: redemptor.pl

Photo gallery – redemptorystki.pl

Print Friendly, PDF & Email