Le suore Redentoriste, uno stile di vita

0
176

(Dublino, Irlanda) – L’autunno della vita dà origine alla contemplazione del mistero del ciclo dalla vita alla morte. Mentre gli alberi cambiano colore, mostrando meravigliose sfumature di foglie gialle, rosse e arancioni, che gradualmente cadono via, ammiriamo il loro cortese lasciar andare e la bellezza degli alberi nella loro netta vulnerabilità. Anche l’anima di ciascuna suora Redentoristina si prepara con gioia per la venuta finale di Cristo e la sua vita senza fine promessa.

Da giovane, avrà lasciato le prospettive di carriera, famiglia e successi, ma anche un mondo di rumore e confusione. Avrà sentito il bisogno di silenzio per ascoltare la voce del Padre, sussurrando parole di pace, ma anche mostrandole dolcemente dove deve andare, cosa deve fare e come deve cambiare. Questo la gioverà ma la renderà anche un canale di misericordia per gli altri.

Come monaca Redentorista, collegherà il nostro mondo al cielo, attraverso ore di preghiera, lavoro e silenzio. La sua vita sarà fatta di semplicità e ordine, di meditazione e creatività. Tuttavia, ci sarà una meravigliosa umanità e gentilezza che filtra dal monastero attraverso la preghiera e l’immancabile devozione alla vita.

Nella Lectio Divina, la disciplina della lettura delle Scritture per ascoltare la Parola di Dio con l’orecchio del cuore si trasforma nella sua viva memoria di Cristo (Beata Maria Celeste Crostarosa). Aspetta la sua venuta e medita sulla promessa di Dio di essere con noi.

Più info visitare: https://rednuns.com/

Print Friendly, PDF & Email