Una Prima Messa di Ringraziamento e una Prima Comunione nella Vice Provincia della Majella

0
593

(India) La Viceprovincia della Majella, nonostante il blocco imposto con restrizioni molto rigide, è andata avanti con la grazia di Dio per avere una terza ordinazione sacerdotale. P. Joyan Alwin D’Costa, C.Ss.R., è stato ordinato sacerdote missionario redentorista dal vescovo Peter Paul Saldanha, vescovo di Mangalore in Karnataka in un servizio privato con solo 25 persone presenti che includeva i parenti stretti dei nuovi ordinati ei confratelli redentoristi della comunità. Il rigoroso blocco doveva essere applicato nello stato del Karnataka in India dalle 21:00 del 27 aprile.

L’ordinazione che doveva essere il 28 è stata anticipata con il gentile e cortese aiuto del Vescovo e la funzione si è svolta in una cappella di un Convento di Suore del Monte Rosario adiacente alla nostra Comunità Redentorista. Seguendo tutte le rigide linee guida dell’allontanamento sociale e dei protocolli, il servizio è stato semplice e tuttavia solenne poiché il Vescovo ha invitato il giovane sacerdote missionario redentorista a vivere in unione con Gesù, l’Eterno Pastore, prendendosi cura del gregge affidato alle sue cure.

Padre Joyan è l’unico figlio dei suoi genitori Wilma e Gerrald D’Costa e ha una sorella Ginelle che è nata dopo tanti anni e mentre Joyan era un giovane seminarista nella Juventate dei Redentoristi. Per la grazia del Signore, padre Joyan, celebrando la sua prima messa di ringraziamento il giorno dopo la sua ordinazione il 28 aprile alle 7 del mattino in un servizio privato nella comunità redentorista di Alangar, ha dato a sua sorella la sua prima santa comunione in un momento molto toccante di un anziano e unico fratello che condivide Gesù con la sua unica sorella. I due condividono un legame speciale anche se non hanno vissuto insieme a casa. La bambina ha cantato magnificamente il salmo responsoriale in perfetta intonazione seguendo l’esempio del fratello, perché lui stesso un eccellente e talentuoso musicista della Viceprovincia.

La V. Provincia si rallegra oggi per la grazia del Signore che, nonostante una furiosa pandemia in cui quasi 20 sacerdoti sono morti in tutto il paese a causa del Covid-19, abbiamo 3 nuovi Sacerdoti Missionari Redentoristi ordinati in servizi semplici ma solenni in cui tutto si è svolto in modo così bello. Tutti i Vescovi sono stati generosi e accomodanti con la loro capacità di adattarsi ed essere disponibili insegnandoci che se uno vuole un pastore può essere veramente vicino al suo gregge.

La V. Provincia ringrazia la gentile generosità del fondatore della Congregazione delle Suore del Monte Rosario (Mons. Edwin Pinto della Diocesi di Mangalore) che ha offerto la cappella per il servizio privato poiché tutte le Chiese sono chiuse per i servizi pubblici e le suore, che guidate dalla stessa Superiora Generale, Sr. Priscilla, hanno curato la decorazione e la cappella per il servizio di ordinazione.

La V. Provincia è grata al Signore per i 3 giovani sacerdoti missionari redentoristi ed è sfidata a rispondere ora con maggiore disponibilità per la missione in un mondo ferito come testimoni del Redentore che porta la sua abbondante redenzione al suo popolo in difficoltà.

Joseph Ivel Mendanha, C.Ss.R.

Print Friendly, PDF & Email