Lucy, missionaria laica della Provincia di Baltimora, condivide le sue prime esperienze con la famiglia Redentorista a Roma

0
253

Quando a Roma… La famiglia è al centro della vita italiana ed è una delle caratteristiche più essenziali della cultura e delle tradizioni italiane. Quindi, la mia prima esperienza quando sono arrivata a Roma è stata quella di visitare la mia famiglia, la mia famiglia Redentorista.

Nella festa della solennità della Santissima Trinità, domenica 4 giugno 2023, i membri del gruppo Partners in Mission [PIM] della comunità ispanica della Chiesa di San Alfonso María de Ligorio a Roma, Santuario del Perpetuo Soccorso, il luogo dove si trova l’icona originale, mi ha gentilmente dato un caloroso benvenuto, invitandomi a partecipare al loro incontro di gruppo. Padre Cristian Bueno, Segretariato Generale per l’Evangelizzazione, segue e accompagna questo gruppo. Era presente anche padre Agustín Cantú Drauaillet, nuovo cappellano della comunità di lingua spagnola.

Cogliamo l’opportunità di questo tempo insieme per sentire la storia l’uno dell’altro da diverse parti del mondo, per condividere il dialogo e pregare insieme. Mentre questo incontro ha dimostrato la natura globale e la profondità della diversità delle nostre comunità e della nostra missione condivisa, è stata anche un’opportunità per considerare altre possibilità di missione mentre continuiamo a sforzarci di essere un corpo missionario e una memoria vivente del nostro Redentore.

Questa gioiosa esperienza di unità ed espressione della missione condivisa è continuata mentre partecipavamo alla Messa domenicale per la comunità ispanica. Questo incontro comunitario alla mensa eucaristica è proseguito dopo la Messa, quando il gruppo PIM e altri membri della comunità si sono nuovamente riuniti al tavolo, condividendo diverse specialità alimentari etniche.

La canzone di Jim Henson, I’m Going To Go Back There Someday, ha il testo: “Non c’è ancora una parola per i vecchi amici che si sono appena conosciuti”. Sono venuto a sapere che questa “parola” è il Carisma Redentorista, con tutte le sue grazie donateci dalla Santissima Trinità. La mia più profonda gratitudine alla mia Famiglia Redentorista a Roma per la loro cortese accoglienza e ospitalità; Grazie membri PIM della comunità ispanica del Santuario, p. Agostino e P. Cristian.

Lucy Burich McNamara

Attualmente sta partecipando al Corso di Spiritualità a Roma. Alcune foto dall’album…