Visita del Padre Generale a Bangalore in India

0
95
Incontro con tutti i confratelli al NSK

La prima settimana di marzo 2024 è stata una settimana speciale per i confratelli di Bangalore. Il Superiore Generale, p. Rogério Gomes, C.Ss.R, si è recato in visita a Bangalore per l’incontro dei Consigli Congiunti delle 3 Unità, che si è tenuto a Nava Spoorthi Kendra, il Centro Pastorale della Provincia di Bangalore. Il p. Generale ha colto l’occasione per visitare le due case di Formazione a Bangalore. Ha visitato e si è rivolto agli studenti di teologia del Monte Sant’Alfonso, che è il teologato comune delle 3 Unità in India. Ci sono 24 studenti redentoristi che studiano teologia dalle 3 unità a Monte Sant’Alfonso. Dopo essersi rivolto agli studenti e averli incoraggiati a vivere la loro consacrazione religiosa con gioia e fervore, ha risposto a molte delle loro domande sulla vita consacrata oggi e sulla vocazione del Fratello Redentorista oggi. P. Rogério era accompagnato dai PP. Ivel e Paul (Consultori Generali dell’Asia) e P. Yoakim Ndelo, Coordinatore della Conferenza Asia Oceania. Ha poi presieduto la Celebrazione Eucaristica con il Personale e gli Studenti del Monte S. Alfonso, seguita dalla cena.

P. Rogério e p. Ivel hanno visitato il Collegio e la comunità di Sadupadesa, la casa di formazione per i candidati e ha interagito con 25 giovani candidati e li ha incoraggiati mentre imparavano a conoscere il carisma della Congregazione e il loro cammino come formandi. Durante la cena ha anche incontrato la comunità.

P. Rogério e p. Ivel hanno anche visitato il Centro Media Redentorista a Bangalore e ha interagito con i Confratelli, i Collaboratori Laici e il personale del Centro e li ha incoraggiati a mantenere lo spirito con cui lavorano oggi per proclamare la Buona Novella attraverso i media.

P. Rogério, PP. Ivel, Paul e Kimi hanno visitato anche la comunità di San Gerardo e hanno interagito con i confratelli anziani della provincia di Bangalore.

Il momento clou del periodo in India è stato l’incontro dei Consigli delle 3 Unità in India insieme ai PP. Ivel, Paul (Consultori Generali) e P. Kimi (Coordinatore della Conferenza Asia Oceania).

P. Rogério ha avuto anche una mattinata con tutti i formatori di tutte e 3 le Unità in India, dove si è rivolto a loro e ha parlato delle qualità necessarie oggi come formatore e delle sfide della formazione oggi. Ha sottolineato che la Formazione è missione nella Congregazione. Anche P. Paul, Consultore Generale incaricato della Formazione, si è rivolto ai Formatori incoraggiandoli nella loro missione, sottolineando la necessità di concentrarsi sulla Formazione Redentorista.

P. Rogério ha visitato anche l’Accademia Educativa Sant’Alfonso, la scuola e l’istituto universitario per i bambini poveri delle baraccopoli. Ha parlato sia al personale che alla direzione del valore di un’istruzione sana e ha incoraggiato gli studenti a perseguire i loro obiettivi. Gli studenti hanno presentato una varietà di danze e si sono congratulati con padre Rogério, i Consultori Generali e il Coordinatore della Conferenza.

Padre Rogério ha concluso la sua visita a Bangalore con un incontro con tutti i confratelli, studenti, candidati, collaboratori laici per la missione e sorelle associate alla Missione Redentorista a Bangalore. Erano presenti confratelli provenienti da tutte e 3 le Unità dell’India, venuti per questo incontro speciale con il Padre Generale, i due consultori e il Coordinatore della Conferenza. Padre Rogério, durante questo incontro, ha parlato dei doni che riceviamo come Redentoristi: il dono della vita, il dono della nostra vocazione, il dono della nostra vita consacrata, il dono della missione, il dono della vita spirituale, il dono della formazione continua e il dono della perseveranza. Ha poi celebrato l’Eucaristia con tutti i confratelli. Dopo l’Eucaristia si sono congratulati il Padre Generale, i Consultori, il Coordinatore della Conferenza e la Superiora Generale delle Suore di Nostra Signora del Perpetuo Soccorso. P. Rogério ha concluso la sua prima visita in India con gratitudine per l’ospitalità ricevuta e con l’incoraggiamento ai confratelli e ai collaboratori laici a celebrare con gioia il dono della vita consacrata e ad andare avanti con coraggio vivendo la missione della Congregazione in India.

Joseph Ivel Mendanha, C.Ss.R.
Consultore Generale