Madagascar: Ristrutturazione della casa del noviziato comune redentorista ad Andranokobako

0
117

La ristrutturazione della Casa del Noviziato Comune Redentorista di Andranokobako rappresenta un profondo impegno per la missione duratura della Congregazione Redentorista. Questo sforzo non si limita a ristrutturare un edificio, ma è una testimonianza della nostra dedizione a nutrire la prossima generazione di missionari Redentoristi che porteranno il messaggio del Vangelo fino ai confini della terra, specialmente ai più abbandonati.

Fondato nello spirito di ristrutturazione, unità e crescita della Congregazione, Andranokobako in Madagascar funge da faro di speranza e di apprendimento spirituale e umano per i novizi Redentoristi provenienti da contesti diversi. Tuttavia, lo stato attuale della casa di noviziato presenta sfide significative che ostacolano la sua capacità di adempiere al suo scopo. Originariamente progettata per ospitare i novizi della sola unità del Madagascar, la struttura ora fatica a ospitare il crescente numero di novizi provenienti da varie unità in tutta l’Africa, con conseguente sovraffollamento e condizioni di vita inadeguate.

L’urgenza di ristrutturare la casa del noviziato è sottolineata da diversi problemi urgenti identificati durante una recente visita di monitoraggio condotta dall’Ufficio della Solidarietà Redentorista. Il deterioramento strutturale, le stanze insufficienti per i novizi, le porte e le finestre danneggiate e gli impianti obsoleti contribuiscono a compromettere l’ambiente di vita e di apprendimento. È necessario un intervento immediato per affrontare questi problemi e garantire la sicurezza, la funzionalità e il benessere generale di coloro che risiedono e lavorano nell’edificio comune del noviziato.

Per sostenere questo vitale progetto di ristrutturazione, l’Ufficio della Solidarietà Redentorista cerca finanziamenti da organizzazioni come le Unità Redentoriste e le organizzazioni laiche Redentoriste, riconoscendo le limitate risorse finanziarie a disposizione delle unità Redentoriste in Africa e Madagascar. Il budget totale per la ristrutturazione è stimato in € 29.725,00, con metà dei fondi già assicurati grazie agli sforzi dell’Ufficio di Solidarietà Redentorista. Tuttavia, sono necessari ulteriori fondi e sostegno per realizzare pienamente il progetto di ristrutturazione e creare un ambiente di vita e di formazione per i novizi e tutti gli abitanti.

La ristrutturazione della Casa comune del noviziato redentorista in Madagascar non è solo una necessità pratica; è un dovere che nasce dal nostro impegno per lo sviluppo olistico dei futuri missionari redentoristi. Investendo in questo progetto, riaffermiamo la nostra dedizione alla promozione integrale dell’umanità e alla perpetuazione della missione evangelica della Chiesa. Insieme, rispondiamo alla chiamata all’azione e facciamo in modo che la casa del noviziato sia una testimonianza della nostra fede incrollabile e del nostro impegno a servire i bisognosi.

Fr. Léon Masiala Phuati, C.Ss.R
Ufficio della Solidarietà Redentorista

Scopri altri progetti sviluppati per sostenere la missione redentorista in Africa e Madagascar