Si è conclusa a Minburi l’assemblea della Conferenza Asia Oceania

0
883

(Bangkok, Tailandia) – L’Assemblea della Conferenza Asia Oceania si è conclusa oggi, 12 ottobre 2018 a Minburi, Bangkok, in Tailandia. L’Assemblea ha discusso in dettaglio il Piano per le priorità apostoliche e la ristrutturazione della Conferenza e ha chiesto alla commissione di apportare le modifiche necessarie alla bozza che sarà infine presentata alla prossima riunione intermedia del sessennio in Vietnam alla fine di ottobre 2019.

L’Assemblea ha accettato le seguenti 6 priorità missionarie per la Conferenza: persone migranti, giovani abbandonati, popoli indigeni, poveri in maternità, famiglie bisognose ed ecologia / la nostra casa comune. Ogni unità ora nei prossimi capitoli si sceglierà uno o due o più di questi per ulteriori riflessioni nelle unità. L’Assemblea ha anche scelto due progetti missionari comuni a breve termine per la conferenza, uno l’anno prossimo per un incontro dei giovani in Indonesia e l’altro per l’anno successivo 2020 in materia di pastorale dei migranti. L’Assemblea ha anche approvato un certo numero di progetti missionari comuni a lungo termine.

Le relazioni dei vari Segretariati e Commissioni sono state presentate durante l’Assemblea e queste sono state riflettute e accettate. La signora Portia della provincia di Cebu che ha partecipato all’Assemblea come partner laico per la missione ha dato all’Assemblea una riflessione onesta ma commovente durante l’Eucaristia di chiusura presieduta da p. Jovencio Ma, il coordinatore della conferenza. Don Alberto Eseverri, il Vicario Generale, ha infine chiuso l’Assemblea. La Conferenza è grata a p. Joseph Apisit della Provincia della Thailandia per essere un ospite molto gentile e per la Provincia della Thailandia per la loro generosità nell’ospitare l’Assemblea a Bangkok.

Ivel Mendanha, C.Ss.R.

Print Friendly, PDF & Email