Relazione del Secondo Noviziato in Brasile

0
391

La Formazione Umana: conoscere il nostro essere interiore

(Casa per ritiri San José, Brasile) – Nella vita religiosa consacrata, la dimensione umana si rivela come uno dei pilastri fondamentali del processo di formazione. Si tratta dello sforzo di una matura ed equilibrata conoscenza di sé e dei propri limiti, per stabilire rapporti di fraternità e comunione. Una formazione attenta a questa prospettiva fa del segno religioso dell’autentica umanità per servire meglio il popolo di Dio.

In questo percorso esistenziale, padre Dalton de Barros, della Provincia di Rio de Janeiro, ci ha aiutato tra il 18 e il 22 gennaio. Con la sua notevole saggezza ed esperienza, ci ha guidato attraverso i percorsi di sentimenti ed emozioni che popolano la vita e la storia di ognuno di noi. Padre Dalton ci ha costantemente avvertito di non diventare “professionisti del sacro”, ridotti ad attivismo sfrenato e laico, ma di cercare, con tutti i nostri sforzi, di mettere il nostro cuore in tutto ciò che facciamo. Tutta la nostra vita deve essere espressione della bontà di Dio, che ha scelto uomini incompiuti e imperfetti per manifestare la perfezione del suo amore. Il Secondo Noviziato è, soprattutto, un momento speciale per la sintesi dell’intero processo formativo, offrendo percorsi per una comprensione globale dell’esistenza e della vocazione.

HNO. DIEGO ANTÔNIO DA SILVA, C.SS.R

Print Friendly, PDF & Email