Benedizione e inaugurazione della nuova residenza costruita a Panodi in Maharashtra nella V. Provincia di Majella

0
325

(India) Domenica 8 maggio S.E.R. Mons. Lourdes Daniel, Vescovo della Diocesi di Nashik in Maharashtra ha celebrato l’Eucaristia e benedetto la nuova costruzione della residenza comunitaria chiamata “Clement Nivas” nella Chiesa di San Giuseppe Lavoratore a Panodi in Maharashtra.

 I Redentoristi della V. Provincia di Majella sono venuti a risiedere a Panodi che era una sottostazione di una grande parrocchia gestita dai Cappuccini della Diocesi di Nashik nel 2017. Nel 2019 la parrocchia dedicata a San Giuseppe lavoratore è stata eretta nella festa del Beato Sarnelli e poi consegnata ai Redentoristi con 10 villaggi per la loro cura pastorale. Il popolo è uno dei gruppi più abbandonati appartenenti a una casta arretrata che ha sofferto anni di discriminazione e avendo abbracciato il cristianesimo nel 1900 è ancora alle prese con una serie di problemi che includono siccità, carestia, mancanza di strutture educative, analfabetismo e così molti migrano verso le aree urbane con conseguenti ulteriori problemi che emergono.

I Redentoristi hanno vissuto in condizioni molto scarse e semplici negli ultimi 3 anni, affrontando molte difficoltà. Era il momento giusto per costruire una residenza per la comunità. I piani sono stati elaborati e approvati e la costruzione è iniziata alla fine di settembre 2021. L’edificio che ha stanze per una comunità di 4 confratelli e una camera per gli ospiti insieme a una sala da pranzo e una cucina, una sala comunitaria e una cappella con una sala con terrazza all’aperto per la riunione, è stato completato in tempo record nonostante la sfida del covid-19.

La parrocchia ha celebrato la festa parrocchiale di San Giuseppe Lavoratore l’8 maggio e ha avuto la benedizione della nuova residenza comunitaria intitolata a San Clemente (Clement Nivas), poiché prevediamo una missione perpetua nello stile di San Clemente, raggiungendo costantemente i più poveri dei poveri attraverso la predicazione, le strutture educative, la conservazione dell’acqua e i progetti ecologici, le lezioni per i bambini tribali e la cura pastorale dei 10 villaggi che hanno circa 200 famiglie in totale. Attualmente, ci sono 3 confratelli nominati alla comunità, P. Neville Fernandes, P. Jerry Fernandes e P. Savio Fernandes.

Presto un giovane studente si unirà a loro per la sua esperienza di reggenza/immersione. Con questa nuova costruzione della residenza ‘Clement Nivas’ la missione dei Redentoristi della V. Provincia per gli abbandonati si rafforza e più confratelli possono essere aggiunti alla comunità in modo da servire i feriti che hanno bisogno della Buona Novella della Redenzione in una delle aree più arretrate dello Stato e della diocesi.

Joseph Ivel Mendanha, C.Ss.R.

Print Friendly, PDF & Email